Lo scandalo di un Dio che si è fatto uomo ed è morto sulla croce

è il centro della nostra Fede.

E’ l’ispirazione primigenia della nostra vocazione e questo mistero che ispira, sostiene, alimenta il nostro dono quotidiano per il Regno.
La chiesa confessa che Gesù è Figlio di Dio venuto nella carne. Questo è lo scandalo! ..
La vera misura della Sua incarnazione è l’umiltà, il disinteresse e la beatitudine.
E’ carne eppure trascendenza; è svuotamento eppure pienezza; è disonore eppure gloria; è umiliazione eppure beatitudine: ognuno di questi assiomi è sfida per l’uomo e per il cristiano e radicalmente per noi.
Il segreto è quello semplice di San Francesco. Un cuore aperto, spalancato, dilatato non dilaniato sul mondo.
Un cuore da trapiantare nella carne di questo mondo, di ogni fratello, di questo tempo che attende di essere trasfigurato.
Francesco è capace di fornirci una “speranza realista”, davvero alla nostra portata. A portata di fede. E ammonisce: c’è di più. C’è di meglio. C’è un “non ancora” che non deve dare rassegnazione e riposo. Se la misura è il limite, allora è davvero tempo di miracoli, cioè l’immensa – ma possibile – quotidiana, umile, nascosta, disinteressata fatica del fare aderire il Vangelo alla realtà. Fatica, sì, cioè lavoro, tanto e moltiplicato impegno per l’uomo, tra gli uomini.
È la rivincita del fare sull’essere? No, è l’equilibrio praticabile tra l’essere e il dover essere, che è la misura del vero umanesimo: è questo che Gesù ci ha insegnato nel suo percorso dal cielo alla terra, una trascendenza che si comprende tra una stalla e un legno di croce.

Ultimi articoli inseriti in lingua italiana:

Lo Spirito ci dona il discernimento

Lo Spirito ci dona il discernimento Gianfranco Ravasi L’effusione dello Spirito Santo nella Pentecoste s’irradia in luce e amore, come attesta la simbologia del fuoco. Abbiamo, così, pensato in questa solennità di interrompere la nostra ormai lunga serie di storie di vocazione e di fermarci su una parola che evoca un’illuminazione spirituale. Se osserviamo il…

Accompagnare i giovani all’incontro con il Mistero

Accompagnare i giovani all’incontro con il Mistero Massimo Pirovano * L’incontro di Roma con il Papa conferma che le nuove generazioni chiedono la disponibilità di stargli accanto nella vita, ascoltandoli: è quello che Francesco definisce «il lavoro dell’orecchio». I giovani italiani al Circo Massimo ci sono e c’è anche papa Francesco. C’è, è lì con…

Come Elia

Come Elia Gualtiero Bassetti Pubblichiamo l’omelia pronunciata dal cardinale Gualtiero Bassetti durante la messa celebrata in piazza San Pietro domenica mattina, 12 agosto, per i giovani partecipanti al pellegrinaggio nazionale organizzato dalla Cei. Carissimi giovani, è una grande gioia per me presiedere questa celebrazione eucaristica e poter essere ancora con voi, dopo l’incontro che abbiamo…

Il coraggio di sognare

Il coraggio di sognare Tra papa Francesco e i giovani dialogo vero Francesco Ognibene Piano a snobbare i “sognatori”: sono capaci di sorprendere chi li crede ingenui e illusi. Uno per tutti: «Mentre stava considerando queste cose, ecco, gli apparve in sogno un angelo del Signore e gli disse: “Giuseppe, figlio di Davide, non temere…

ANGELUS E POST-ANGELUS

ANGELUS Piazza San Pietro, Domenica 12 agosto 2018 Cari fratelli e sorelle e cari giovani italiani, buongiorno! Nella seconda Lettura di oggi, San Paolo ci rivolge un pressante invito: «Non vogliate rattristare lo Spirito Santo di Dio, con il quale foste segnati per il giorno della redenzione» (Ef 4,30). Ma io mi domando: come si…

Discorso ai giovani

Saluto del Papa ai giovani Circo Massimo, Sabato 11 agosto 2018 Cari giovani, grazie per questo incontro di preghiera, in vista del prossimo Sinodo dei Vescovi. Vi ringrazio anche perché questo appuntamento è stato preceduto da un intreccio di tanti cammini sui quali vi siete fatti pellegrini, insieme ai vostri vescovi e sacerdoti, percorrendo strade…

Dialogo del Papa con i giovani

Dialogo del Papa con i giovani Circo Massimo, Sabato 11 agosto 2018  L’incontro si apre con un saluto da parte di Elena di Modena a nome dei giovani italiani. Al termine del saluto, verrà portato al Papa il dono che i giovani italiani gli faranno come segno di riconoscenza per questo incontro. Prima domanda Sarà…

Verso il Sinodo 2018. Il Papa: la Chiesa ascolti anche dubbi e critiche dei giovani

A Roma con papa Francesco anche i giovani italiani l’11 e 12 agosto 2018

A Roma nel 2018. Il Papa chiama i giovani italiani rispondono

il prossimo incontro dei giovani italiani con papa Francesco sarà un momento più breve che segnerà il culmine di un cammino molto più radicato nei territori e dentro un’esperienza che vuole esplicitamente costringere gli educatori a farsi compagni di viaggio dei propri giovani.

Giovani e profezia della fede

Giovani e profezia della fede Giuseppe Mari * La convocazione del Sinodo ordinario dei Vescovi sul tema I giovani, la fede e il discernimento vocazionale stimola a confrontarsi con la più ampia questione della comunicazione intergenerazionale che – sin dalla esperienza biblica – ha giocato un ruolo essenziale nella vita di ogni credente. Com’è noto,…

Risposta al questionario sui giovani di Francia

Risposta al questionario sui giovani di Francia Conferenza dei vescovi di Francia «Questa generazione, con una grande sete di preghiera e di spiritualità, può essere probabilmente definita “mistica”». Così i vescovi francesi, nella loro Risposta al questionario del documento preparatorio per la XV Assemblea generale ordinaria del Sinodo dei vescovi su «I giovani, la fede…

Tracce per un’educazione all’interiorità – Interiorità ed educazione

Tracce per un’educazione all’interiorità – Interiorità ed educazione Marisa Musaio Sul versante pedagogico ed educativo [1] il tema dell’interiorità viene articolandosi su due piani di considerazione: – il richiamo alla persona nella sua educabilità; – l’individuazione di possibili «tracce» educative per alimentare l’attenzione per questa dimensione costitutiva dell’essere personale. A motivo della complessità e della…

Ritorna al tuo cuore

Ritorna al tuo cuore A cura di P. Franco Gioannetti L’articolo che qui proponiamo traccia un cammino di interiorità, lungo il quale puoi essere accompagnato/a. Ti consiglio di utilizzarlo seguendo le presenti indicazioni: a) leggi tutto il testo e lascia scorrere un paio di giorni b) rileggi ancora questa prima parte e riflettici un poco,…

Percorsi educativi dell’interiorità

Percorsi educativi dell’interiorità Marisa Musaio Posti i termini della questione dell’interiorità, che è tale solo se implica il discorso correlativo della relazionalità, occorre interrogarsi sui percorsi riflessivi e operativi idonei allo sviluppo di tale dimensione che non può darsi se non all’interno della totalità dell’esperienza che la persona vive, avendo come obiettivo la piena integrazione…

Educare dal profondo

Educare dal profondo Fabiola Falappa1 Chi volesse insegnarci la verità, ci metta in condizione di scoprirla da noi stessi. [2] Un discorso sull’educazione non può prescindere da una premessa che appare tanto scontata quanto fondamentale: non c’è mai educazione senza relazione. Perché vi sia educazione è necessario porre la riflessione su un soggetto che sia…

Diventare uomini di profonda interiorità (cap. 9 di: Itinerari per l ‘educazione dei giovani alla fede)

Diventare uomini di profonda interiorità (cap. 9 di: Itinerari per l ‘educazione dei giovani alla fede) Diventare uomini di profonda interiorità L’ultimo capitolo sollecita giovani ed educatori a prendere sul serio l’esigenza di diventare «uomini di profonda interiorità». L’invito è articolato in due movimenti: ricostruisce prima di tutto una figura di «interiorità», contro la dissipazione…

I giovani sono i protagonisti

I giovani sono i protagonisti Enzo Bianchi Ci sono due aspetti fondamentali legati al prossimo sinodo dei vescovi dedicato ai giovani e al discernimento che paiono sottaciuti in molte analisi nostrane, forse a causa di un’eccessiva semplificazione dell’argomento. Innanzitutto il fatto che si tratta di un sinodo della Chiesa cattolica, presente nei cinque continenti, e…

Cosa manca e cosa c’è

Cosa manca e cosa c’è Francesco Ognibene La strada di quel che manca passa per quel che c’è». Non è un proverbio, o uno scioglilingua, ma una delle espressioni con le quali il Papa usa scolpire in poche parole la condizione umana. Era l’udienza generale di una settimana fa, e introducendo un nuovo ciclo di…

Speranza, discernimento, vocazione: le parole chiave del Sinodo dei giovani

Speranza, discernimento, vocazione: le parole chiave del Sinodo dei giovani Mimmo Muolo Si scrive Sinodo, si legge speranza. Così, in pratica, il cardinale Lorenzo Baldisseri, segretario dell’istituzione sinodale, ha riassunto il senso dell’Instrumentum Laboris del prossimo Sinodo dei giovani, presentato oggi (CLICCA QUI PER IL TESTO COMPLETO) ai giornalisti nella sala stampa della Santa Sede.…

Scoprirsi vulnerabili

Scoprirsi vulnerabili Fratel Stefano – Bose 19 giugno 2018 In quel tempo 21Gesù esultò di gioia nello Spirito Santo e disse: “Ti rendo lode, o Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli. Sì, o Padre, perché così hai deciso…

Credere è vedere e ascoltare

Credere è vedere e ascoltare Sorella Antonella – Bose 22 giugno 2018 In quel tempo Gesù disse ai suoi discepoli:« 47Se qualcuno ascolta le mie parole e non le osserva, io non lo condanno; perché non sono venuto per condannare il mondo, ma per salvare il mondo. 48Chi mi rifiuta e non accoglie le mie…

Accogliere: prestare ascolto e indicare

Accogliere: prestare ascolto e indicare Fratel Adalberto – Bose 21 giugno 2018 In quel tempo 38mentre erano in cammino, Gesù entrò in un villaggio e una donna, di nome Marta, lo ospitò. 39Ella aveva una sorella, di nome Maria, la quale, seduta ai piedi del Signore, ascoltava la sua parola. 40Marta invece era distolta per…

“Fare” secondo la Parola

“Fare” secondo la Parola Sorella Beatrice – Bose 23 giugno 2018 In quel tempo Gesù disse 23: «Se uno mi ama, osserverà la mia parola e il Padre mio lo amerà e noi verremo a lui e prenderemo dimora presso di lui. 24Chi non mi ama, non osserva le mie parole; e la parola che…

Il discepolo che egli amava: la gioventù come compito e come promessa

Il discepolo che egli amava: la gioventù come compito e come promessa Raffaele Mantegazza I Dodici non erano tutti uguali allo sguardo di Gesù. Come ogni maestro, egli non li osservava con occhi neutri, ma di ognuno di essi conosceva pregi, difetti e idiosincrasie, fossero questi la tenacia un po’ burbera degli Zebedei o la…

L’esperienza vocazionale dei primi discepoli (Gv 1,35-51)

L’esperienza vocazionale dei primi discepoli (Gv 1,35-51)   Il percorso di fede/vocazionale del “discepolo amato” /1 Giuseppe De Virgilio I giovani… sulle orme del discepolo amato L’annuncio del prossimo Sinodo dei Vescovi (Roma, 7-28 ottobre 2018) sul tema: «I giovani, la fede e il discernimento vocazionale»[1] rappresenta un evento che interpella la Chiesa universale, invitandola…

Il discepolo che Gesù amava nell’ultima cena di Gesù (Gv 13,1-30)

Il discepolo che Gesù amava nell’ultima cena di Gesù (Gv 13,1-30) Il percorso di fede/vocazionale del “discepolo amato” /2 Giuseppe De Virgilio A partire dalla seconda parte del vangelo giovanneo (il «libro dell’ora»: Gv 13-20) si presenta la figura del «discepolo amato»[1]. Assente nella prima parte del racconto evangelico, egli viene menzionato nel contesto dei…

Il discepolo che Gesù amava nel dolore di Cristo (Gv 18-19)

Il discepolo che Gesù amava nel dolore di Cristo (Gv 18-19) Il percorso di fede/vocazionale del “discepolo amato” /3 Giuseppe De Vigilio Dopo aver riflettuto sul ruolo del «discepolo amato» nell’episodio dell’ultima Cena (Gv 13,21-30), fermiamo la nostra attenzione su due episodi della passione secondo Giovanni, che ritraggono il discepolo amato nel cortile della casa…

Il discepolo che Gesù amava nei racconti pasquali (Gv 20, 1-10)

Il discepolo che Gesù amava nei racconti pasquali (Gv 20, 1-10) Il percorso di fede/vocazionale del “discepolo amato” /4 Giuseppe De Virgilio Il racconto giovanneo della passione culmina con la descrizione della sepoltura di Gesù (Gv 19,38-42). Giuseppe d’Arimatea discepolo di Gesù chiede di nascosto a Pilato di poter prendere il corpo del Signore per…

Il discepolo che Gesù amava e la testimonianza del Risorto (Gv 21,1-25)

Il discepolo che Gesù amava e la testimonianza del Risorto (Gv 21,1-25) Il percorso di fede/vocazionale del “discepolo amato” /5 Giuseppe De Virgilio Dopo aver riflettuto sul messaggio di Gv 20,1-29 e sui protagonisti che incontrano il Risorto nel giardino (Maria Maddalena) e nel cenacolo (i discepoli) fermiamo la nostra attenzione sulla pagina di Gv…

La Sacra Scrittura nel Documento Preparatorio

La Sacra Scrittura nel Documento Preparatorio Giovani e Bibbia (nella prospettiva del Sinodo dei giovani) /1 Prima tappa Cesare Bissoli Su “Giovani e Bibbia (o “Bibbia e giovani”) si fa esperienza, si riflette, si scrive. Tanto e da tanto tempo. Questo ci ha portato a conoscere oggi più di ieri anche la difficoltà di stabilire…

Cosa manca e cosa c’è

Cosa manca e cosa c’è Francesco Ognibene «La strada di quel che manca passa per quel che c’è». Non è un proverbio, o uno scioglilingua, ma una delle espressioni con le quali il Papa usa scolpire in poche parole la condizione umana. Era l’udienza generale di una settimana fa, e introducendo un nuovo ciclo di…

Destinazione Sinodo

Destinazione Sinodo Rubrica Avvenire 1. Giovani in movimento una scoperta per tutti Mimmo Muolo Parte oggi un nuovo percorso di approfondimento con il quale, ogni mercoledì fino al Sinodo dei vescovi sui giovani di ottobre, proponiamo un viaggio attraverso la condizione giovanile oggi Se sinodo vuol dire «cammino fatto insieme», mai come nel caso della…

Speranza, discernimento, vocazione: le parole chiave del Sinodo dei giovani

Dunque il Sinodo deve essere l’occasione per «ritrovare la speranza della vita buona, il sogno del rinnovamento pastorale, il desiderio della comunione e la passione per l’educazione».

Buon Sinodo a tutti. Tempo di conversione spirituale, pastorale e missionaria

Buon Sinodo a tutti. Tempo di conversione spirituale, pastorale e missionaria Rossano Sala Dopo due anni di intensa preparazione e di grandi attese, eccoci finalmente al Sinodo! Di certo un momento straordinario per la pastorale giovanile, per tutti coloro che a vario titolo sono impegnati nel mondo giovanile e per la Chiesa stessa. Anche e…

Destinazione Sinodo

Destinazione Sinodo Rubrica Avvenire 1. Giovani in movimento una scoperta per tutti Mimmo Muolo Parte oggi un nuovo percorso di approfondimento con il quale, ogni mercoledì fino al Sinodo dei vescovi sui giovani di ottobre, proponiamo un viaggio attraverso la condizione giovanile oggi Se sinodo vuol dire «cammino fatto insieme», mai come nel caso della…

L’egoismo alla fine non paga

L’egoismo alla fine non paga di Pierangelo Sequeri L’ordine etico di una giustizia della vita umana, che è più che politica e più che economica, anche se inclusiva di questi ambiti fondamentali della sua attuazione, esiste. Questo ordine è anche sovra-nazionale e sovra-confessionale. Possiamo dunque lavorare al suo riconoscimento e sviluppare la sua tutela «nella…

A Singapore appuntamento con la storia

  A Singapore appuntamento con la storia Accordo tra Trump e Kim sulla denuclearizzazione della Corea del Nord Singapore, 12. Appuntamento con la storia a Singapore per la completa denuclearizzazione della penisola coreana e per costruire un futuro di pace lungo il 38° parallelo. È stato questo l’obiettivo del vertice di oggi nell’isola-stato tra Donald…

Democrazia e sfide educative

  Democrazia e sfide educative Seminario di studio in Vaticano Ripensare la democrazia in contesti sempre più multiculturali e multireligiosi; promuovere studi, incontri, seminari; nel giro di tre anni avviare percorsi di formazione sul bene comune e pubblicare strumenti pedagogici per gli insegnanti. In sintesi: educare alla democrazia, nei paesi a libertà limitata come nell’occidente…

I giovani nel mondo interculturale di oggi

I giovani nel mondo interculturale di oggi   Diego Mesa[1]   La sociologia si è interessata della giovinezza perché si tratta di un fenomeno che, pur avendo un ancoraggio nella struttura biologica e psicologica degli esseri umani, trova una compiuta definizione soltanto sul piano sociale e culturale. Che l’età rappresenti in sé un fondamentale fattore…

I GIOVANI, LA FEDE E IL DISCERNIMENTO VOCAZIONALE

  I GIOVANI, LA FEDE E IL DISCERNIMENTO VOCAZIONALE Eunan McDonnell, sdb Vi prego, siate pur franchi quanto desiderate: i superiori amano essere sfidati … se voleste aiutarci, con la vostra esperienza, a percepire in che modo i giovani sfidano noi religiosi ad essere segni e strumenti che li aiutino a scoprire la loro vocazione…

Vivere l’interiorità

Vivere l’interiorità   Interiorità ed educazione /2 Marisa Musaio Tematica in sé vasta e tale da richiedere la definizione dei confini entro i quali ci si intende muovere, soprattutto se ci si propone di individuare delle piste di riflessione pedagogica e delle tracce sul piano dell’azione educativa, il tema dell’interiorità si presenta oggi quanto mai…

Pensare l’interiorità – Interiorità ed educazione

Pensare l’interiorità – Interiorità ed educazione Marisa Musaio   Due parole su questa rubrica Parlare oggi di interiorità è entrare in un ginepraio. Non è sempre stato così. A livello filosofico per tutta l’era moderna è stata la dimensione più «vera» dell’uomo, e per il Cristianesimo per lunghi secoli è stata sinonimo di vita spirituale,…

Una PG in prospettiva interculturale

Una PG in prospettiva interculturale Intervista a Francis-Vincent Anthony Direttore dell’Istituto di Teologia Pastorale, UPS Roma Giancarlo De Nicolò DOMANDA. Come vede Lei lo stato della questione? In altre parole, perché è necessario oggi pensare la PG (anche nel nostro territorio) non più solamente in prospettiva italocentrica o eurocentrica, bensì in termini più allargati? RISPOSTA.…

I cammini della fede per i giovani oggi

  I cammini della fede per i giovani oggi  Pascual Chávez Già da vari anni venivo maturando l’idea di offrire a tutta la Famiglia Salesiana qualche considerazione semplice e sistematica su ciò che costituisce il centro della nostra fede, accentuando qualche aspetto della nostra Tradizione Salesiana, a partire dal nostro santo Padre Don Bosco… Già…

Chiesa e giovani in Italia: vent’anni di storia della pastorale giovanile

Chiesa e giovani in Italia: vent’anni di storia della pastorale giovanile Cesare Bissoli Offriamo ai lettori un dossier diverso dai soliti, ma di grande utilità: una storia della pastorale giovanile in Italia dal Concilio a oggi. Parlare di storia è forse eccessivo, eppure il senso di questo studio attento di Cesare Bissoli è proprio aiutare…

Effatà! Discernere e accompagnare oggi la chiamata di Dio

Effatà Discernere e accompagnare oggi la chiamata di Dio Lettera di Pentecoste 2018 Fr. Mauro-Giuseppe Lepori * Carissimi Fratelli e Sorelle, sapete che il prossimo Sinodo dei Vescovi sarà dedicato al tema: “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”. Nella vita del nostro Ordine costatiamo sempre più quanto sia urgente anche per noi approfondire…

Bruno Forte scrive ai giovani. Beati quelli che sognano

Bruno Forte scrive ai giovani Beati quelli che sognano   Miei carissimi giovani, sono il vostro vescovo, il padre e il fratello che Dio ha scelto come guida della nostra Chiesa diocesana in quest’epoca così ricca di sfide e di attese, che ci è dato di vivere. Vi scrivo perché siete al centro dell’attenzione del…

Patriarca Sako: una road map per la Chiesa irachena. “I cristiani restino qui a continuare la loro missione”

Patriarca Sako: una road map per la Chiesa irachena. “I cristiani restino qui a continuare la loro missione”   Daniele Rocchi “Cristo nostro esempio e nostra speranza”: è questo il titolo del piano pastorale pensato dal patriarca caldeo di Baghdad, Louis Raphael Sako, e contenuto in una lettera indirizzata ai vescovi iracheni caldei, preti e…

Migranti. I vescovi francesi hanno chiesto ai cattolici che cosa pensano veramente

Migranti. I vescovi francesi hanno chiesto ai cattolici che cosa pensano veramente   Indagine dei vescovi francesi sull’atteggiamento dei cattolici del loro Paese nei confronti dei migranti e delle politiche migratorie. Emerge una comunità cattolica tiepida, ambivalente, attraversata dagli stessi interrogativi che si pongono tutti i francesi. L’intento è quello di mettersi in ascolto di…

Governo Conte: passare dalle dichiarazioni di principio alle scelte concrete

Governo Conte: passare dalle dichiarazioni di principio alle scelte concrete Stefano De Martis   Nel Paese l’attesa è elevatissima e l’esecutivo può godere anche di quel favore dell’opinione pubblica (la cosiddetta “luna di miele”) che nei momenti iniziali travalica i confini degli schieramenti politici. Appuntamenti e scadenze incalzano. A livello internazionale si parte subito con il…

Assistenza e cura: Gandini (Cottolengo don Orione), “accogliere non una patologia ma una vita ferita”

Assistenza e cura: Gandini (Cottolengo don Orione), “accogliere non una patologia ma una vita ferita”    “La risposta vera che diamo a chi entra nelle nostre case, a chi viene ad abitare qui, non è accogliere una patologia ma una vita ferita, come un anziano o un disabile che non può più stare a casa”.…

L’orizzonte di una nuova  familiarità

L’orizzonte di una nuova  familiarità Domenica X del T.O. (B) papa Francesco a cura di Gianfranco Galeone    Mc 3,22-27 La durezza di chi non vuol capire [1] Non c’è mitezza e non c’è dottrina che possano abbattere quel muro d’idolatria. Gesù stesso se ne dispiace: “Voi cercate di uccidere me, un uomo che vi…

L’orizzonte di una nuova  familiarità

L’orizzonte di una nuova  familiarità Domenica X del T.O. (B) papa Francesco a cura di Gianfranco Galeone    Mc 3,22-27 La durezza di chi non vuol capire [1] Non c’è mitezza e non c’è dottrina che possano abbattere quel muro d’idolatria. Gesù stesso se ne dispiace: “Voi cercate di uccidere me, un uomo che vi…

Umile è la gioia?

Umile è la gioia? Paolo Zini Mi domando perché pensare troppo mi turba e se una volta almeno mio padre ha fumato l’erba. Mi domando se avrò un figlio e se mio figlio mi odierà, perché purtroppo si odia chi troppo amore ci dà. Mi domando se la mia è una vita felice e so…

Da uomini riconciliati una prassi impegnata per la vita

Da uomini riconciliati una prassi impegnata per la vita Riccardo Tonelli Siamo gente chiamata all’azione. La nostra giornata è fatta di tante cose che la riempiono e la preoccupano. Non possiamo uscirne per diventare uomini spirituali. E non possiamo vivere questa fatica quotidiana come uno spazio da sfondare progressivamente per sentirci più cristiani. Sappiamo però…

Dall’esperienza di fede all’esperienza etica

Dall’esperienza di fede all’esperienza etica Riccardo Tonelli Nella nostra ricerca sulla spiritualità giovanile ci siamo trovati a fare i conti con un problema serio e delicato. L’avevamo quasi rimosso, affascinati dalla storia di quel bel tipo che faceva l’esattore delle tasse, per cui Gesù manifesta tanta simpatia solo perché ha saputo invocare la salvezza di…

Vivere di «fede» nella comunità ecclesiale

Vivere di «fede» nella comunità ecclesiale Riccardo Tonelli La nostra vita si porta dentro un grande “mistero”. E’ il luogo della presenza interpellante e salvifica di Dio. Nella sua trama di gesti, di esperienze, di desideri, essa è anche progressiva accoglienza del dono della salvezza o suo tradimento, scelta della vita o decisione suicida di…

La passione per il Regno di Dio

La passione per il Regno di Dio Riccardo Tonelli Il Dio di Gesù è presente nella storia come colui che chiama. Il nostro è un Dio nascosto e inaccessibile, perché abita nel cielo, ma è un Dio che parla, che ascolta, che fa strada con ogni uomo. La sua parola – leggera e impercettibile come…

I segni del futuro dentro i segni della necessità

I segni del futuro dentro i segni della necessità Riccardo Tonelli Meditando sull’evento dell’Incarnazione, abbiamo scoperto con gioia che la vita quotidiana è il sacramento fondamentale della nostra esistenza di credenti. Sotto il velo, povero e opaco, della nostra umanità, Dio si comunica a noi, come il padre buono e accogliente che ci chiama alla…

La vita quotidiana come grande sacramento

La vita quotidiana come grande sacramento   Riccardo Tonelli L’esistenza di ogni uomo è tutta segnata dalla presenza interpellante di Dio. Noi viviamo in Dio, per Gesù Cristo. Il cristiano respira questa profonda, gioiosa consapevolezza. È uomo spirituale perché sa cogliere, nel fragore delle cose di tutti i giorni, questa presenza intimissima e misteriosa. Lo…

La complessità della vita

La complessità della vita   Lidia Maggi “Per tutto c’è il suo tempo, c’è il suo momento per ogni cosa sotto il cielo: un tempo per nascere e un tempo per morire; un tempo per piantare e un tempo per sradicare ciò che è piantato; un tempo per uccidere e un tempo per guarire; un…

Il vuoto che colma

Il vuoto che colma Salvatore Ricci Per riportare alla mente i tanti volti delle persone che incrociano o hanno incrociato la nostra strada, a volte basta ripercorrere l’elenco dei nomi della propria rubrica telefonica. Ed ecco che come una sequenza ininterrotta di immagini, ti sembra di rivedere, dietro ogni nome, le tappe della tua vita…

Il «viaggio mancato»

Il «viaggio mancato»   Salvatore Ricci «Mentre usciva per mettersi in viaggio, un tale gli corse incontro e, gettandosi in ginocchio davanti a lui, gli domandò: «Maestro buono, che cosa devo fare per avere la vita eterna?». Gesù gli disse: «Perché mi chiami buono? Nessuno è buono, se non Dio solo. Tu conosci i comandamenti:…

Grazia misteriosa e sempre da aspettare

Grazia misteriosa e sempre da aspettare Pierangelo Sequeri L’uomo non può non cercare la felicità in una risposta positiva che viene come grazia, ovvero come dono più grande di quanto si possa immaginare. Tutto il gran parlare che si fa della ricerca della felicità, lo confesso, mi mette un po’ di malinconia. La seriosità della…

Giovani, felicità, vita cristiana

Giovani, felicità, vita cristiana Cesare Bissoli Inizio con una domanda scottante, difficile: è possibile una relazione tra felicità e cristianesimo, tra uno stato quanto mai soggettivo dell’io, il desiderio inesausto di felicità, e una oggettiva, specifica e in sé rigorosa prassi di vita, la religione cristiana? Si possono comporre o sono alternativi? Quale è il…

Educare alla differenza sessuale

Educare alla differenza sessuale Domenico Cravero Il titolo potrebbe apparire un’inopportuna provocazione, in un tempo di polemiche e contrapposizioni anche feroci a proposito della “teoria del gender” che investono soprattutto la scuola e gli approcci di un’educazione sessuale che si spinge fino all’abolizione dei generi. Il dibattito che si è creato, invece, è un’occasione importante…

Credere con il cuore e con la mente

Credere con il cuore e con la mente Domenico Cravero Che rapporto hanno le nuove generazioni con la dimensione religiosa? Come si stanno modificando i due indicatori dell’appartenenza e della pratica di fede? Continuando la riflessione sui dati raccolti dal Rapporto Giovani 2013, nel volume La condizione giovanile in Italia e presentato nel numero precedente…

Verso il tramonto: Vecchiaia, come viverla compiutamente

Verso il tramonto Vecchiaia, come viverla compiutamente Enzo Bianchi Lasciare la presa: è un’arte non facile, eppure è la prima da esercitarsi nella vecchiaia. È l’arte del distacco, del saper prendere una distanza, dell’accettare di non poter più tenere in mano tutte le corde. Questo distacco cambia a seconda delle persone: per alcuni è dovuto…

Sentirsi responsabili

Sentirsi responsabili Domenico Cravero È molto sentita nella chiesa e nelle parrocchie l’esigenza di una rinascita pastorale che formi al senso evangelico della vita, per accrescere la consapevolezza della testimonianza della fede nella storia e non assistere muti, impotenti e impauriti alle gravi difficoltà del presente. Le comunità parrocchiali sembrano vivere, invece, una diffusa tentazione…

Libertà salvata . Incanti di libertà o passioni tristi?

Libertà salvata . Incanti di libertà o passioni tristi? Paolo Zini «Se Dio potesse immaginare quale peso rappresenti per me il minimo atto, cederebbe alla misericordia o mi lascerebbe il suo posto. Perché le mie impossibilità hanno un che di estremamente vile e di divino insieme. Nessuno può essere meno adatto di me a questa terra.…

Due passi nel buio

Due passi nel buio Salvatore Ricci Una sera d’inverno, mentre mi incamminavo verso casa, all’improvviso mi ritrovai a rallentare il mio passo, nonostante il freddo e il desiderio di un pasto caldo dopo una giornata intensa. Come se volessi vivere fino in fondo la magia di quella sera, che mi avvolgeva con il suo buio,…

Nell’animo dei preadolescenti. Tracce per una spiritualità della strada

Nell’animo dei preadolescenti. Tracce per una spiritualità della strada Alessandra Augelli Salva, a qualunque prezzo, la tua anima di pellegrino. (H. Camara) Nel linguaggio educativo e pastorale si usa, molto spesso, la parola «cammino» per indicare il personale sviluppo del rapporto con Dio, la crescita della dimensione religiosa nella propria vita e il rafforzamento della…

L’incontro con Gesù Cristo vivo: due icone bibliche

L’incontro con Gesù Cristo vivo: due icone bibliche José A. Pagola Dopo l’esecuzione di Gesù, i suoi seguaci hanno vissuto un processo che li ha condotti a «credere» in Gesù risorto, superando dubbi, incertezze, interrogativi e sconcerto. Alla luce di questa fede andarono via via approfondendo, non senza difficoltà, il mistero racchiuso in Gesù, fino…

Il banchetto. Educare a partire dagli ultimi

Il banchetto Educare a partire dagli ultimi Mariella Mentasti Il confine non è separazione, divisione, distinzione, rottura, barriera. Il confine è apertura, passaggio, contatto. È potersi guardare negli occhi È riconoscersi e scambiarsi un pezzo di pane. Il confine è un io che diventa noi È un noi che abbatte il confine. Poi (il re)…

Dalla fiducia all’amore. Le sette immagini del sentimento

Dalla fiducia all’amore. Le sette immagini del sentimento Rocco Quaglia Un percorso psicologico e spirituale verso la «statura della pienezza di Cristo» Preambolo «Abbiate fra voi gli stessi sentimenti di Cristo Gesù» [Fil 2, 5], è l’invito a sentire nei rapporti umani quel che Gesù sentiva. Tra tutte le esortazioni rivolte ai cristiani, questa è…

Il perdono ricevuto e condiviso

Il perdono ricevuto e condiviso Lisa Cremaschi Ritornare sotto le mani di Dio Come si attua il cammino di conversione? Ricorro a un’immagine che ricavo dagli scritti di Ireneo di Lione. Dice Ireneo che quando Dio crea l’uomo, lo crea con le sue due sante mani, il Verbo e lo Spirito. Padre, Figlio e Spirito…

Riparare le colpe

Riparare le colpe Domenico Cravero Nei momenti di crisi economica e sociale, l’immagine di una vita facile senza fatica, l’aspettativa di un godimento garantito senza limiti, la fiducia in un progresso indefinito senza regole, vanno in frantumi. Ci troviamo così davanti all’inconsistenza delle ingannevoli sicurezze costruite fuori dai legami e dalla solidarietà, delle false promesse…

Accogliamo i migranti e trasformiamo l’emergenza in una vera risorsa per la nostra società.

Accogliamo i migranti e trasformiamo l’emergenza in una vera risorsa per la nostra società.  Palermo, lettera aperta dei preti di frontiera a Salvini:  “Accogliamo i migranti, sono una risorsa” Il ministro dell’Interno, Matteo Salvini (ansa) Chiedono al nuovo governo M5s-Lega di affrontare il tema dei migranti come una risorsa, non come un problema. E propongono di…

Presentazione di “Gaudete et exsultate”

Presentazione di “Gaudete et exsultate” Paoline Multimedia – Via del Mascherino 94 Elisa Storace di TV2000 legge sei brani sui quali pone domande e LUIGI ACCATTOLI commenta in risposta alle domande. Per essere santi non è necessario essere vescovi, sacerdoti, religiose o religiosi. Molte volte abbiamo la tentazione di pensare che la santità sia riservata…

La Chiesa sceglie la nonviolenza. Ecco perché quella di Francesco è una vera novità

La Chiesa sceglie la nonviolenza. Ecco perché quella di Francesco è una vera novità “Si costruisce la pace, dicendo ‘no’ – con i fatti – all’odio e alla violenza e ‘sì’ alla fraternità e alla riconciliazione” ha detto il Papa all’Angelus, in riferimento alla “Giornata mondiale della Pace”, che è oggi, per la quale aveva…

Missione, orizzonte giovani

Missione, orizzonte giovani “Cari giovani, insieme a voi desidero riflettere sulla missione che Gesù ci ha affidato. Rivolgendomi a voi intendo includere tutti i cristiani, che vivono nella Chiesa l’avventura della loro esistenza come figli di Dio”, così papa Francesco nel Messaggio per la 92ma Giornata Missionaria Mondiale che si celebra domenica 21 ottobre 2018…

I giovani ci salveranno

I giovani ci salveranno di: Massimo Nardello Quando papa Francesco parla ai giovani, cerca spesso di fare riferimento ad aspetti, linguaggi o strumenti caratteristici del loro mondo per annunciare il Vangelo a partire dalla loro esperienza di vita. Ad esempio, il 17 gennaio 2018 a Santiago, presso il santuario di Maipù, il pontefice ha affermato…

Un governo “politico” in cerca di politica

Un governo “politico” in cerca di politica 5 giugno 2018 di: Domenico Rosati C’è una notizia buona: abbiamo un governo. Un governo politico, espressione delle forze che hanno primeggiato nelle elezioni del 4 marzo. Ci sono voluti tre mesi per farlo nascere e, in essi, uno straordinario esercizio di paziente iniziativa del Presidente della Repubblica.…

La bellezza

La bellezza Raniero Cantalamessa Della bellezza si deve dire ciò che Agostino diceva del tempo: “Cos’è il tempo? Se nessuno me lo domanda, lo so; se voglio spiegarlo a chi me ne domanda ragione, non lo so più” . Io però non intendo affrontare il tema della bellezza (non sarei competente a farlo) da un…

Politica e profezia

Politica e profezia Jean Louis Ska «Un politico […] è qualcuno che pensa alle prossime elezioni, mentre lo statista pensa alla generazione futura. Il politico pensa al successo del suo partito, lo statista al bene del suo Paese. Il politico si premura di adottare l’una o l’altra misura, lo statista di stabilire l’uno o l’altro…

Fede, bellezza e arte

Fede, bellezza e arte Gianfranco Ravasi Il presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, cardinale Gianfranco Ravasi ha tenuto una lectio magistralis a Torino presso l’Accademia Albertina di Belle Arti su «Fede, bellezza, arte» in occasione della sua nomina ad Accademico. Il cardinale ha accolto il nostro invito a pubblicare su «Il Giornale dell’Arte» una versione…

Cristo speranza dei giovani

Chi si dà ai giovani sa che occorre molta speranza e molta pazienza facendo proposte, essendo accanto, accogliendo, ricominciando.

Politica e profezia

C’è un bene più grande – la verità contenuta nel messaggio che è stato loro affidato per il bene dell’intero popolo

Effatà :Discernere e accompagnare oggi la chiamata di Dio

La grande urgenza della Chiesa, la grande urgenza dei cristiani, è di aderire a questo Cristo teso, come sulla Croce, fra l’amore del Padre e la miseria dell’uomo.

Una pastorale che abbia «l’odore dei detenuti»

Una pastorale che abbia «l’odore dei detenuti» Intervista a Domenico Ricca Marina Lomunno Come coinvolgere i giovani detenuti che popolano le carceri italiane e gli Istituti di pena minorili nel cammino del Sinodo dei giovani? Lo chiede, a nome dei cappellani degli Istituti penali per i minori, don Raffaele Grimaldi, Ispettore generale dei cappellani, in…

La fede cristiana alla prova dei giovani

La fede cristiana alla prova dei giovani Luca Bressan «Scrivo a voi, giovani» (1Gv 2,12). A voi, che siete forti (2,14), poiché la parola di Dio rimane in voi. A voi che avete vinto il Maligno (2, 13. 14). A voi che avete conosciuto colui che è da principio, nel cui nome vi sono stati…

La differenza cristiana

La differenza cristiana Enzo Bianchi A marzo i giovani hanno vissuto una riunione presinodale nella quale è stato elaborato un documento da offrire alle istituzioni del prossimo sinodo su «I giovani, la fede e il discernimento vocazionale», affinché da esso si sentano ispirate nell’elaborazione dell’Instrumentum laboris, la traccia per il confronto e la discussione comune.…

Alcuni processi affettivi nell’esperienza mistica: il caso di Etty Hillesum

Alcuni processi affettivi nell’esperienza mistica: il caso di Etty Hillesum     Cristiana Dobner*           Westerbork è un nome che suona sinistro: centomila ebrei olandesi vi furono trasportati e rinchiusi prima della deportazione ad Auschwitz. Nel 1939 gli olandesi pianificarono il campo con l’intento di convogliarvi i rifugiati ebrei, tedeschi o apolidi entrati illegalmente…

Gmg. Il Papa ai giovani: siate coraggiosi, mi fido di voi

Il Papa rivolge l’invito a non guardare il mondo solo attraverso il computer e lo smartphone. No all’ossessione del “mi piace”. «Nella Chiesa importanti responsabilità»

L’alfabeto dell’umano

L’alfabeto dell’umano Riflessioni sul “luogo privilegiato dell’evangelizzazione” Rossano Sala «L’uomo, il quale in terra è la sola creatura che Dio abbia voluto per se stessa, non può ritrovarsi pienamente se non attraverso un dono sincero di sé» (Gaudium et spes, n. 24) Nella recente “Nota pastorale” della Conferenza Episcopale Italiana sul valore e la missione…

I ragazzi selvaggi e il tramonto dell’educazione

I ragazzi selvaggi e il tramonto dell’educazione Susanna Tamaro Siamo arrivati alla società dei «diseredati»: giovani a cui non è stato trasmesso nulla di ciò che è davvero fondante, senza radici e senza capacità di immaginare e di costruire il futuro. Dopo l’ennesima spedizione punitiva di genitori contro un insegnante reo di fare soltanto il…

Agire per la pace futura

Agire per la pace futura Un percorso di spiritualità per i giovani sulle tracce di Etty Hillesum. Fabiola Falappa   La pace interiore produce la pace esterna, la pace esterna nutre la pace interiore. (R. Panikkar) I poteri che generano armonia In quest’ultimo appuntamento dedicato alla riflessione e all’ascolto della testimonianza di Etty Hillesum, ho…

«Non lasciatevi rubare la speranza»

«Non lasciatevi rubare la speranza» La GMG di Rio de Janeiro 2013 e il dopo Cesare Bissoli Ho partecipato pressoché a tutte le Giornate Mondiali della Gioventù (GMG), a partire da Roma 1985 [1] fino a questa di Rio. Ho accumulato una serie di esperienze fatte di sensazioni sempre molto intense che sono maturate in…

L’educazione alla cittadinanza globale nella scuola di oggi

L’educazione alla cittadinanza globale nella scuola di oggi   IL MONDO IN CUI VIVIAMO E LE SUE SFIDE Negli ultimi quaranta anni è aumentata sempre più la consapevolezza che l’attuale modello di sviluppo è insostenibile perché stiamo vivendo al di sopra delle nostre possibilità e al di sopra delle capacità del pianeta e dell’ecosistema di…

Incontro ad occhi chiusi

Incontro ad occhi chiusi Salvatore Ricci Ci sono sguardi insoliti che catturano la nostra attenzione e sguardi invece che ci lasciano indifferenti perché si confondono tra i tanti, ma ci sono anche sguardi che non riusciamo a sostenere perché così penetranti che ci mettono a nudo… Ma per lui, il centurione, non è così. Il…

I «segni dei tempi» nella Gaudium et spes

I «segni dei tempi» nella Gaudium et spes Concilio Vaticano II e i giovani Carlo Molari La Costituzione Pastorale Gaudium et spes (GS) anche se non ha proposto una dottrina organica ha offerto tuttavia indicazioni molto significative per una teologia dei segni dei tempi.[1] Una certa ambiguità delle formule conciliari ha reso difficile la ricezione…

Per una pastorale giovanile  «oltre la siepe»

Per una pastorale giovanile  «oltre la siepe» Mario Delpiano Da un po’ di tempo circola una certa insofferenza e una insoddisfazione latente tra operatori di pastorale giovanile, e in particolare tra coloro che, riflessivamente, si pongono interrogativi sull’esito della pastorale giovanile, in un tempo di deriva del contesto e di poca incisività delle proposte; a…

DOMENICA III DI PASQUA – B – di Giuseppe Bellia

DOMENICA III DI PASQUA – B – di Giuseppe Bellia Contemplando il suo Signore e Dio, Il profeta vide storpi saltare di gioia per la fede nel Nome santo di Gesù, fonte perenne di vita in chi lo invoca. O tu, che tarlo mortale sempre corrode, chiuso in te da disperazione continua, Contempla l’Agnello, Vittima…

I giovani Europei e la religione. Una ricerca

i giovani europei e la religione

Sono ottimista perché conosco i giovani di oggi

Sono ottimista

Sintesi dei 4 gruppi di lingua spagnola

gruppi linguistici – spagnolo

Sintesi dei 4 gruppi di lingua italiana

gruppi linguistici – italiano

Sintesi dei 9 gruppi di lingua inglese

gruppi linguistici – inglese

Sintesi dei 3 gruppi di lingua francese

gruppi linguistici – francese

Sintesi delle risposte dei sei gruppi linguistici connessi mediante i Social Media

social media

Documento  della Riunione pre-sinodale

Documento  della Riunione pre-sinodale   INTRODUZIONE I giovani di oggi si confrontano con una serie di sfide e opportunità esterne ed interne, molte delle quali sono specifiche dei loro contesti individuali e alcune sono condivise tra Continenti. Alla luce di ciò, è necessario per la Chiesa esaminare il modo in cui pensa ai giovani e…

Lettera Invito (volantino)

lettera_invito

Dal Sinodo quali indicazioni per la PG?

Dal Sinodo quali indicazioni per la PG? Una lettura delle Proposizioni Cesare Bissoli «Nella Nuova Evangelizzazione, i giovani non sono solo il futuro ma anche il presente (e il dono) nella Chiesa» (Prop. 51) Le proposizioni sono affermazioni sintetiche che cercano di riassumere il pensiero dei membri del Sinodo. Sono consegnate al Papa perché componga…

Le strade dell’economia civile

Le strade dell’economia civile Domenico Cravero Nei tempi difficili i giovani imparano a tenere duro, a sviluppare le loro aspettative, a tentare ogni via d’uscita. I più coraggiosi sviluppano fantasia e creatività, si affezionano allo studio, aprono sperimentazioni e si appropriano delle possibilità che l’evoluzione sociale non smette di mettere a disposizione. Anche la scienza…

L’educazione alla fede

L’educazione alla fede Bruno Forte Il Sinodo dei Vescovi dedicato al tema della nuova evangelizzazione per la trasmissione della fede cristiana, svoltosi dal 7 al 28 ottobre 2012, ha rappresentato una straordinaria occasione per condividere esperienze pastorali e delineare vie affidabili per un annuncio della fede alle donne e agli uomini di oggi, annuncio «nuovo»…

Erranti nel web. Preadolescenti e nuovi media

Erranti nel web. Preadolescenti e nuovi media Alessandra Augelli Autobus pieno nell’ora di punta. Un’immagine balza ai miei occhi: una ragazzina di circa 14 anni tiene per mano il suo fratellino; nell’altra mano il bambino ha il suo «mostriciattolo» preferito, mentre sua sorella il cellulare con cover supercolorata. La scena mi fa sorridere. Alzo lo…

Vivere lo sport con i preadolescenti: una grande occasione educativa

Vivere lo sport con i preadolescenti: una grande occasione educativa Pierpaolo Triani Riflettere in una prospettiva educativa sul rapporto tra lo sport (inteso come pratica di una attività sportiva svolta almeno con una certa regolarità) e la vita dei ragazzi è importante per almeno tre motivi. Un’esperienza rilevante La prima ragione risiede nel fatto che…

Essere discepoli

Essere discepoli Giuseppe De Virgilio Nel solenne invio che il Risorto rivolge alla comunità post-pasquale spicca il motivo del «discepolato». Il termine «discepolo» è applicato a seguaci di Gesù che convengono in Galilea per incontrare il Risorto (cf Mt 28,16). L’evangelista apre la narrazione affermando che «gli undici discepoli» andarono in Galilea sul monte indicato…

Coscienza

Coscienza Mario Pollo Alle radici della cultura dell’occidente, in particolare nelle correnti di pensiero dello stoicismo e nel neoplatonismo, la coscienza è fatta coincidere con l’interiorità, intesa come colloquio dell’anima con se stessa. La coscienza, come voce interiore è considerata sia la fonte dei principi alla base del comportamento retto, sia il luogo in cui…

I destini incrociati

I destini incrociati Mariella Mentasti In un mondo che comprendo di rado, i venti del destino soffiano quando meno ce l’aspettiamo. A volte hanno la furia di un uragano, a volte sono lievi come brezze. Ma non si possono negare, perché spesso portano un futuro impossibile da ignorare. Tu sei il vento che non mi…

Testimoni sulla via del Signore

Testimoni sulla via del Signore Benedetto XVI Ci sono di esempio e di stimolo le grandi conversioni come quella di san Paolo sulla via di Damasco, o di sant’Agostino, ma anche nella nostra epoca di eclissi del senso del sacro, la grazia di Dio è al lavoro e opera meraviglie nella vita di tante persone.…

Scegliere Gesù è scegliere la vita!

Scegliere Gesù è scegliere la vita! Domenica di Pasqua B a cura di Franco Galeone *  Pasqua: festa di luce, di gioia, di speranza. Festa che si dispiega lungo tutto l’anno liturgico in ogni domenica, che è la “Pasqua della settimana”. È festa di luce, perché risorge Gesù, la luce del mondo, che illumina ogni…

Essere pasta nuova

Essere pasta nuova Piero Stefani Nell’ambito dell’incontro tra le Chiese cristiane vi è una dimensione denominata «ecumenismo spirituale». La prima accezione del termine riguarda la preghiera: anche se si è lontani nello spazio è possibile essere prossimi nello spirito. La scelta di elevare le preghiere in tempi comuni è solo la modalità più riconoscibile di…

“Perché tu viva e sia felice”

“Perché tu viva e sia felice” Rosanna Virgili Ripercorriamo tre racconti biblici, tre quadri che ci portano a parlare di felicità in termini di sfida, sete, sapienza PRIMO QUADRO: felicità come sfida (Ester cap.1) Siamo in Persia, nel V secolo a. C. Il re è Artaserse, il Grande re. Si legge: “regnava dall’India… sopra centoventisette…

Perennità della Pasqua:un luogo, un discepolo,un cammino

Perennità della Pasqua:un luogo, un discepolo,un cammino   Domenica II di Pasqua B papa Francesco a cura di Gianfranco Venturi    20,19-31 Un luogo, un discepolo e un libro [1] Il passo del Vangelo che abbiamo ascoltato (cfr Gv 20,19-31) ci parla di un luogo, di un discepolo e di un libro. Un luogo ……

Conferenza Stampa sulla Riunione pre-sinodale (Roma, 19-24 marzo 2018)

Conferenza Stampa sulla Riunione pre-sinodale (Roma, 19-24 marzo 2018) in preparazione alla XV Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi Città del Vaticano 16.02.2018 Alle ore 11.00 di questa mattina, presso la Sala Stampa della Santa Sede, ha avuto luogo la Conferenza Stampa sulla Riunione pre-sinodale che si svolgerà a Roma dal 19 al 24…

Conferenza stampa di presentazione del Documento della Riunione pre-sinodale.

Conferenza stampa di presentazione del Documento della Riunione pre-sinodale. 24 marzo 2018   Alle ore 12.30 del 24 marzo 2018, presso la Sala Stampa della Santa Sede, si è tenuta la Conferenza Stampa di presentazione del Documento della Riunione pre-sinodale in preparazione alla XV Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi, in programma per l’ottobre 2018,…

Umanizzarsi

Umanizzarsi Pensieri per lo spirito Crocifissione (XVII-XVIII sec.), New York, Metropolitan Museum of Art Egli si è caricato delle nostre sofferenze, si è addossato i nostri dolori; e noi lo giudicavamo castigato, percosso da Dio e umiliato. Egli è stato trafitto per le nostre colpe, schiacciato per le nostre iniquità. Il castigo che ci dà…

Stupirsi per servire

Stupirsi per servire Pensieri per lo spirito Prima della festa di Pasqua, Gesù, sapendo che era venuta la sua ora di passare da questo mondo al Padre, avendo amato i suoi che erano nel mondo, li amò sino alla fine. Durante la cena, quando il diavolo aveva già messo in cuore a Giuda, figlio di…

L’avvicinarsi del tempo

L’avvicinarsi del tempo Pensieri per lo spirito In quel tempo, uno dei Dodici, chiamato Giuda Iscariòta, andò dai capi dei sacerdoti e disse: «Quanto volete darmi perché io ve lo consegni?». E quelli gli fissarono trenta monete d’argento. Da quel momento cercava l’occasione propizia per consegnare Gesù. Il primo giorno degli Ázzimi, i discepoli si…

Via Crucis 2018

Via Crucis 2018 presieduta dal Santo Padre Francesco al Colosseo 30 marzo 2018 INTRODUZIONE I testi delle meditazioni sulle quattordici stazioni del rito della Via Crucis di quest’anno sono stati scritti da quindici giovani, di un’età compresa tra i 16 e i 27 anni. Due, quindi, sono le principali novità: la prima non ha riscontri…

Giovani e Via Crucis. Intervista a Marta Croppo

Giovani e Via Crucis. Intervista a Marta Croppo (autrice del testo sulla XIV stazione) La sera del Venerdì Santo, 30 marzo 2018, si è svolta la Via Crucis al Colosseo, presieduta da Papa Francesco, che ha affidato la scrittura dei testi delle meditazioni sulle 14 stazioni ai giovani studenti ed ex studenti del Liceo Classico…

Adorare

Adorare Pensieri per lo spirito In quel tempo, abbandonato in fretta il sepolcro con timore e gioia grande, le donne corsero a dare l’annuncio ai suoi discepoli. Ed ecco, Gesù venne loro incontro e disse: «Salute a voi!». Ed esse si avvicinarono, gli abbracciarono i piedi e lo adorarono. Allora Gesù disse loro: «Non temete;…

Una pastorale giovanile di qualità Un appello a crescere nella capacità di accompagnare i giovani

Una pastorale giovanile di qualità Un appello a crescere nella capacità di accompagnare i giovani Rossano Sala Nell’editoriale di marzo dello scorso anno abbiamo incominciato a rilanciare l’idea di “pastorale giovanile vocazionale”[1]. Ciò è partito dalla nuova grammatica proposta in vari passaggi del Documento preparatorio per il prossimo Sinodo, che ci chiede in sintesi di…

Il cammino verso il Sinodo 2018. Elementi fondamentali di una pastorale giovanile vocazionale

Il cammino verso il Sinodo 2018. Elementi fondamentali di una pastorale giovanile vocazionale Fabio Attard «Vi ho detto queste cose perché la mia gioia sia in voi e la vostra gioia sia piena» (Gv 15,11) I giovani non si lasciano ingannare: venendo a voi, essi vogliono vedere ciò che non vedono altrove… I nostri contemporanei…

I giovani europei e la religione

I giovani europei e la religione Antonio Dall’Osto Cartina dei 22 paesi europei presi in esame La St Mary’s University Twickenham di Londra-Benedetto XVI Centro per la religione e la società e l’Istituto cattolico di Parigi hanno compiuto recentemente una ricerca su I giovani adulti e la religione in Europa negli anni 2014-16. Lo scopo…

I giovani sono un pezzo di Chiesa che manca

I giovani sono un pezzo di Chiesa che manca Enzo Bianchi Era l’8 dicembre 1965, giorno di chiusura del concilio Vaticano II: alla radio sentii i messaggi dei padri conciliari all’umanità e fui colpito da quello rivolto ai giovani. Lo sentii indirizzato anche a me, che avevo ventidue anni e vivevo quei giorni con speranza…

I giovani sono necessari alla Chiesa perché riacquisti un rinnovato dinamismo giovanile

“I giovani sono necessari alla Chiesa perché riacquisti un rinnovato dinamismo giovanile” Rossano Sala A pochi giorni dalla chiusura della Riunione Pre-Sinodale dei giovani, don Rossano Sala, SDB, Segretario speciale del Sinodo dei Vescovi, è tornato ad esaminare a posteriori il significato e il valore di quest’evento così unico e particolare per la Chiesa. Don…

DOMENICA II DI PASQUA – B – di Giuseppe Bellia

DOMENICA II DI PASQUA – B – di Giuseppe Bellia Acqua, che viva zampilli dal costato trafitto del Cristo, sangue, versato con amore nel calice del nuovo patto, lavacro per puri pensieri, profumo della vera vite, canto della tortora in terra, sui nostri campi in fiore, vieni e illumina chi è nel buio con il…

PASQUA – B

PASQUA – B   Giorno di pura luce, luce senza tenebre, oggi eterno del Figlio tra gli splendori dei santi, dal seno del Padre, da sempre generato.   Pasqua, transito del Cristo nel movimento puro del Verbo fremente di vita, in cui tutto scintilla di gioia per la luce divina, impressa in ogni creatura. Dalla…

“Chiesa in uscita” anche nelle carceri

  “Chiesa in uscita” anche nelle carceri Lettera dei Cappellani Raffaele Grimaldi Agli incaricati degli Uffici di Pastorale giovanile diocesani, degli Istituti di Vita Consacrata, delle Aggregazioni Laicali Giovanili La libertà è un dono prezioso, ma ci si rende conto di quanto lo sia, solo dopo averla persa. Siamo i cappellani degli istituti penali per…

Stralci dall’Omeliae dall’Angelus, papa Francesco 25 marzo 2018 

Stralci dall’Omeliae dall’Angelus papa Francesco 25 marzo 2018 Angelus L’odierna Giornata Mondiale della Gioventù, che si svolge a livello diocesano, è una tappa importante nel cammino verso il Sinodo dei Vescovi sui giovani, la fede e il discernimento nel prossimo mese di ottobre, come anche nel percorso di preparazione della Giornata internazionale, che si svolgerà…

https://www.youtube.com/watch?v=v6oLP_R55Ng

Pensieri per lo spirito – Profumare

Pensieri per lo spirito Profumare Sei giorni prima della Pasqua, Gesù andò a Betània, dove si trovava Làzzaro, che egli aveva risuscitato dai morti. E qui fecero per lui una cena: Marta serviva e Làzzaro era uno dei commensali. Maria allora prese trecento grammi di profumo di puro nardo, assai prezioso, ne cosparse i piedi…

TRACCIA DI LAVORO

TRACCIA DI LAVORO XV Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi «I giovani, la fede e il discernimento vocazionale» RIUNIONE PRE-SINODALE Roma, 19-24 marzo 2018 Introduzione LE MOTIVAZIONI E lE INTENZIONI DELLA RIUNIONE PRE-SINODALE 1. Il cammino del Sinodo dei Vescovi è un processo lungo e articolato, costituito da tappe tutte importanti, che coinvolgono in…

Da Cracovia a Panama… e in mezzo il Sinodo – papa Francesco

Da Cracovia a Panama… e in mezzo il Sinodo papa Francesco Cari giovani, grazie di essere qui! Questa sera è un doppio inizio: l’inizio del cammino verso il Sinodo, che ha un nome lungo: “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”, ma diciamo: “il Sinodo dei giovani”, si capisce meglio! E anche il secondo…

«Ascolto e movimento» Perché il Sinodo sui giovani – Papa Francesco

«Ascolto e movimento» Perché il Sinodo sui giovani Papa Francesco DOMANDA Santo Padre, noi riconosciamo la sua capacità di parlare ai giovani e di infiammarli per la causa del Vangelo. Noi sappiamo anche del suo impegno per avvicinare i giovani alla Chiesa; per questo ha convocato il prossimo Sinodo dei vescovi sui giovani, la fede…

Testi: Conferenza Stampa

Testi: Conferenza Stampa di presentazione del Documento Preparatorio della XV Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi sui giovani, 13.01.2017 Alle ore 11 di oggi, presso la Sala Stampa della Santa Sede, ha luogo la Conferenza Stampa di presentazione del Documento Preparatorio della XV Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi, in programma per l’ottobre…

Lettera del Papa ai giovani

Lettera del Papa ai giovani in occasione della presentazione del Documento Preparatorio della XV Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi  Carissimi giovani, sono lieto di annunciarvi che nell’ottobre 2018 si celebrerà il Sinodo dei Vescovi sul tema «I giovani, la fede e il discernimento vocazionale». Ho voluto che foste voi al centro dell’attenzione perché…

Incontro del Papa con i giovani

Incontro del Papa con i giovani RIUNIONE PRE-SINODALE DEI GIOVANI 19 marzo 2018 Cari giovani, buongiorno! Saluto tutti i 15340! Speriamo che domani siano di più in questo nostro interloquire per fare uscire quello che ognuno di voi e di noi abbiamo nel cuore. Parlare con coraggio. Senza vergogna, no. Qui la vergogna si lascia…

Saluto del card. Lorenzo Baldisseri a Papa Francesco

Saluto del card. Lorenzo Baldisseri in occasione della Riunione pre-sinodale Lunedì 19 marzo 2018 Santità, ad accorglierLa in quest’aula è l’entusiasmo incontenibile di oltre trecento giovani, arrivati a Roma da tutti i continenti. Più che le parole, contano i loro sorrisi, i loro canti e i loro applausi. Ciascuno, nel modo che più gli è congeniale,…

Riunione pre-sinodale, le risposte di Papa Francesco alle domande dei giovani

Riunione pre-sinodale al Maria Mater Ecclesiae, gli interventi dei giovani



Sintesi dei contributi per il Sinodo. Conferenza episcopale spagnola

Sintesi dei contributi per il Sinodo Conferenza episcopale spagnola Alla Chiesa i giovani spagnoli chiedono «di essere ascoltati. Chiedono… che abbia un atteggiamento di vicinanza e apertura verso il mondo attuale, che s’impegni a proporre con maggior chiarezza e trasparenza il Vangelo di Gesù. Chiedono accettazione delle differenze, tolleranza, dialogo e trasparenza evangelica; che accolga,…

Risposta al questionario sui giovani

Risposta al questionario sui giovani Conferenza episcopale tedesca Come sono i giovani in Germania? Che rapporto hanno con la Chiesa? Che cosa le chiedono? Applicando nuovamente il metodo di lavoro impostato dalla Santa Sede a partire dalla III Assemblea generale straordinaria del Sinodo dei vescovi sulla famiglia (2014), i vescovi tedeschi hanno pubblicato il 3…

Per una educazione cristiana dei giovani

Per una educazione cristiana dei giovani Cesare Bissoli  Sono pensieri che nascono da una effettiva esperienza di lavoro in una grande città, in qualità di responsabile della pastorale giovanile Il dato di fatto è dolente. La pratica cristiana del mondo giovanile, soprattutto in ambito parrocchiale, giunge nella città dove prestavo servizio giovanile, ma si può…

Papa Francesco e i giovani al Presinodo, un dialogo sociologico

Papa Francesco e i giovani al Presinodo, un dialogo sociologico Foto: Daniel Ibanez/ CNA Di Angela Ambrogetti CITTÀ DEL VATICANO , 19 marzo, 2018 / 12:36 AM (ACI Stampa).-  Giovani di cinque continenti che raccontano al Papa la situazione nelle loro terre, poi le domande direttamente a Francesco. La prima la pone Blessing Okoedion una giovane…

La fede vista dai giovani: un panorama in evoluzione

La fede vista dai giovani: un panorama in evoluzione Franco Garelli Il rapporto con la fede e la religione non è abitualmente tra gli argomenti di discussione delle nuove generazioni, che nelle loro fitte interazioni (sia sul web sia di persona) non dedicano troppo spazio alle questioni fondanti dell’esistenza. Tuttavia, la maggior parte dei giovani…

Il Documento Preparatorio e l’Europa – SINODO 2018

Il Documento Preparatorio e l’Europa SINODO 2018 Fabio Attard * Il cammino sinodale, al quale Papa Francesco sta invitando la Chiesa a partecipare, sta suscitando dei processi e favorendo opportunità di partecipazione interessanti e creative. Quanto segue nelle prossime pagine è, prima di tutto, un tentativo di lettura delle prime impressioni che emergono dalle relazioni…

Dire Dio ai giovani di oggi

Dire Dio ai giovani di oggi Cesare Bissoli Qualche anno fa, organizzato dalla équipe del “progetto culturale della CEI”, si svolse a Roma un convegno di notevole spessore teologico e rilevanza pastorale. L‘argomento era “Dire Dio oggi. Con Lui o senza di Lui tutto cambia”. Colpì quanto fosse sentito un tema che nell’opinione comune appare…

Evangelizzare la parola

Evangelizzare la parola Cesare Bissoli In questo tornante della nostra storia, risuona e risuona sempre – prima di ogni impegno ulteriore – la domanda di Gesù: E voi chi dite che io sia? Chi sono io per voi? A questa domanda non possiamo dare una risposta troppo rapida, ma la risposta va maturata, personalmente, alla…

“Signore, vogliamo vedere Gesù” I giovani e Gesù

“Signore, vogliamo vedere Gesù” I giovani e Gesù Cesare Bissoli Vorrei proporre una mia riflessione maturata a contatto con giovani stessi e nello studio del mondo giovanile. * Avverto a questo proposito una pre-comprensione o atteggiamento di partenza collegato ad una doppia esigenza: una negativa ed una positiva, almeno potenziale. – Da una parte si…

Dall’osanna al crocifiggilo!

Dall’osanna al crocifiggilo! Domenica delle Palme B a cura di Franco Galeone * Il cuore del vangelo: il racconto della Passione Comincia, con la domenica delle Palme, la Settimana Santa, la Settimana Maggiore. Quando rileggo il lungo racconto della Passione, il libro mi si cancella di mano. Mi ritrovo nella chiesa della mia infanzia, ove…

I cammini di Pasqua

I cammini di Pasqua Domenica delle Palme B papa Francesco a cura di Gianfranco Venturi  Giotto, Crocifissione, 1305, Padova, Cappella degli Scrovegni COMMEMORAZIONE DELL’INGRESSO DI GESÙ IN GERUSALEMME (Mc 11,1-10) Mc 11,1-14 Gesù entra nella mia vita [1] Gerusalemme è ciascuno di noi Con Gesù entriamo in Gerusalemme. Gerusalemme che già oggi è più di una…

Quale Chiesa dai giovani?

Quale Chiesa dai giovani? Sinodo dei Giovani: le aspettative, le riflessioni e le sollecitudini della Chiesa Fabio Fabene Desidero ringraziare S.Ecc. Mons. Enrico Dal Covolo, Rettore della Pontificia Università Lateranense, e il Dottor Giulio Carpi, Direttore della Scuola Internazionale di Management Pastorale, per avermi invitato a tenere la relazione inaugurale in occasione di questo Festival…

Accompagnare La Chiesa in uscita con e per i giovani: il dono di un Sinodo

Accompagnare La Chiesa in uscita con e per i giovani: il dono di un Sinodo Lorenzo Baldisseri Introduzione «Ho sempre la sensazione di dover perdere tutto ciò a cui tengo, Forse perché ho perso tanto, troppo… E questo mi porta a tante difficoltà. Ce n’è una di quelle più difficili da superare: perché quando tutti…

Il Signore degli Anelli, un viaggio attraverso la fede

Il Signore degli Anelli, un viaggio attraverso la fede Nicola Speri Per il mio progetto di tesi ho deciso di addentrarmi nel mondo fantastico creato da J.R.R. Tolkien, analizzando alcune peculiarità del romanzo Il Signore degli Anelli, descrivendo ambientazioni, dialoghi e personaggi. Il principale obiettivo dell’elaborato è quello di condividere come in alcuni testi e…

Giovani e catechesi

Giovani e catechesi Spunti per animatori giovanili Cesare Bissoli Mi permetto di proporre una recente esperienza catechistica con gli animatori di giovani di una diocesi del nord Italia. Il mio intervento si concentrava su un tema preciso: “Quali itinerari di fede per adolescenti e giovani nelle nostre comunità”. Voleva essere un percorso evangelico, che fosse…

Essere cristiani in una università cattolica: l’esperienza dei Collegi

Essere cristiani in una università cattolica: l’esperienza dei Collegi Fabrizio Infusino * – Mattia Pivato ** I Collegi in Campus dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, nati per volontà di Padre Agostino Gemelli, fondatore dell’Ateneo dei cattolici italiani, ospitano giovani provenienti da tutta Italia e internazionali, confluiti a Milano per il loro percorso di studi. È una…

Criteri per una lettura dei segni dei tempi

Criteri per una lettura dei segni dei tempi Giuseppe Ruggieri La riflessione sui segni dei tempi mi accompagna in qualche modo da sempre, da quando, come insegnante di teologia fondamentale, fui per così dire costretto a fare i conti con la tematica della storia come luogo teologico. Questa riflessione poi cominciò a sedimentarsi a cominciare…

Missione al femminile

Missione al femminile Serena Noceti Proponiamo l’incontro con Serena Noceti, teologa di Firenze, durante i giovedì della missione, a Brescia in data 11 gennaio 2018, sulla ministerialità delle donne nella Chiesa e per una Chiesa missionaria. (dal sito: MissioToscana) Vorrei iniziare la mia riflessione sulla ministerialità delle donne nella Chiesa e per una Chiesa missionaria…

Generare e nutrire la fede. La catechesi giovanile, uno spazio per rendere solida la vita cristiana

Generare e nutrire la fede La catechesi giovanile, uno spazio per rendere solida la vita cristiana Editoriale Rossano Sala La “Magna Charta” dell’attuale pontificato è chiaramente ravvisabile nell’esortazione apostolica Evangelii gaudium. Verso la fine di questo testo programmatico sono affermati quattro principi generatori di pace sociale e adatti anche a pensare la dinamica di tutta…

Una semplice evangelica verità

Una semplice evangelica verità Enzo Bianchi Cinque anni di pontificato del papa chiamato dai suoi “fratelli cardinali” dalle periferie urbane del mondo e dalle peripezie delle migrazioni, ma ancor più dal grembo profondo della chiesa. Qualche mese in più del pontificato di un altro papa proveniente da quella stessa matrice pulsante e radicato nel cuore…

La fede vista dai giovani: un panorama in evoluzione

La fede vista dai giovani: un panorama in evoluzione Franco Garelli Docente di Sociologia dei processi culturali e Sociologia della religione, Università di Torino, <franco.garelli@unito.it> Il rapporto con la fede e la religione non è abitualmente tra gli argomenti di discussione delle nuove generazioni, che nelle loro fitte interazioni (sia sul web sia di persona) non…

Il “metodo Francesco”per l’Italia: proposte ai nuovi parlamentari

Il “metodo Francesco”per l’Italia: proposte ai nuovi parlamentari Giacomo Costa SJ Direttore di Aggiornamenti Sociali I Il 13 marzo cade il quinto anniversario dell’elezione di papa Francesco. L’opinione pubblica e i media nazionali saranno probabilmente impegnati a digerire i risultati delle urne, ma siamo certi che l’anniversario non mancherà di suscitare attenzione. Dichiarato subito “uomo dell’anno”…

Contemplare ed entrare nella dinamica dell’amore

Guardando Gesù nella sua passione, noi vediamo come in uno specchio le sofferenze dell’umanità e troviamo la risposta divina al mistero del male, del dolore, della morte

Perché la croce non è un simbolo

Perché la croce non è un simbolo Ermes Ronchi – Marina Marcolini Al collo di moltissimi cristiani pende una catenina con un ciondolo d’oro, di ferro, di legno, di vetro, a forma di croce. Due linee ortogonali, semplicissime e forti, che sono diventate, con il loro “visibile parlare”, come una dichiarazione di fede o forse,…

Le donne nella Chiesa ieri e oggi

Le donne nella Chiesa ieri e oggi Lidia Maggi Io vi ringrazio per questo invito e comprendiamo anche in queste occasioni che in realtà il Concilio Vaticano II, di cui ci si rammarica sempre che non abbia portato i frutti sperati, ci ha dato dei frutti che a volte non riusciamo a cogliere. E uno…

Dalla fede procede la conoscenza, dalla conoscenza l’amore

Dalla fede procede la conoscenza, dalla conoscenza l’amore Enzo Bianchi Dopo averci presentato le tentazioni di Gesù e la sua trasfigurazione, nell’annata liturgica A la chiesa propone, attraverso brani del quarto vangelo, un percorso che ci aiuta ad approfondire le valenze del battesimo. Oggi meditiamo sull’incontro tra Gesù e la donna samaritana, nel quale è…

I giovani e la bellezza di Dio

“Il discernimento deve aiutare a trovare le strade possibili di risposta a Dio e di crescita attraverso i limiti.

QUARESIMA E CONVERSIONE

QUARESIMA E CONVERSIONE   Carlo Molari   «Convertitevi e credete al Vangelo»: l’invito della li­turgia, che riprende l’inizio della predicazione di Ge­sù (Mc 1,15), ha contenuti e significati diversi secondo le fasi di crescita personale e secondo gli sviluppi della storia. Anche per Gesù l’invito era l’espressione di una esigenza che Egli aveva colto e…

TU CI SEI NECESSARIO, O CRISTO

  TU CI SEI NECESSARIO, O CRISTO Tu ci sei necessario, Cristo, unico mediatore, per entrare in comunione con Dio Padre per diventare come te, unico Figlio, suoi figli adottivi, per essere rigenerati nello Spirito Santo. Tu ci sei necessario, solo Verbo, maestro delle verità recondite e indispensabili della vita, per conoscere il nostro essere…

VITA CONSACRATA: ALZATI E CAMMINA PER UN PRESENTE DI PASSIONE E UN FUTURO DI SPERANZA

VITA CONSACRATA: ALZATI E CAMMINA PER UN PRESENTE DI PASSIONE E UN FUTURO DI SPERANZA   + Fr. José Rodríguez Carballo, ofm Arcivescovo Segretario CIVCSVA   Sono in molti a chiedersi: Com’è lo stato attuale di salute della vita consacrata? E molte sono anche le risposte a questa domanda. Tutto dipende da chi fa la…

Scrutate

    Scruta Anno della vita consacrata Congregazione per gli Istituti di vita consacrata e le Società di vita apostolica   Ai consacrati e alle consacrate in cammino sui segni di Dioio   «Sempre in cammino con quella virtù che è una virtù pellegrina: la gioia! » Papa Francesco    Carissimi fratelli e sorelle, Continuiamo…

Il perdono per cambiare vita ed essere felice

Il perdono per cambiare vita ed essere felice Eugenio Borgna Non vorrei in questo mio testo occuparmi delle fondazioni filosofiche e teologiche del perdono, di questa esperienza di vita così complessa e così dilemmatica, ma delle sue dimensioni etiche e dei meccanismi psicologici, delle motivazioni interiori che entrano in gioco nel momento in cui siamo…

I giovani sono anche figli

I giovani sono anche figli Papa Francesco e i giovani – Pensieri ricorrenti /10 Cesare Bissoli È l’attenzione che Papa Francesco chiede ai genitori nella appassionata Esortazione Amoris Laetitia, frutto come è noto del Sinodo sulla famiglia. Ne tratta nel capitolo settimo: Rafforzare l’educazione dei figli (nn. 259-290). Sono convinto che sia utile saperlo per chi…

Ogni atomo di odio che aggiungiamo al mondo lo rende ancora più inospitale

Ogni atomo di odio che aggiungiamo al mondo lo rende ancora più inospitale Klaas Smelik Il 25 luglio 1942 Julius Spier, terapeuta e maestro di Etty Hillesum, le confidava: Questo è il momento di mettere in pratica il detto: amate i vostri nemici. E se lo diciamo noi, bisognerà pur credere che sia possibile. Julius…

Il volo e il nido. Ancora sull’onorare i genitori coltivando l’autonomia

Il volo e il nido Ancora sull’onorare i genitori coltivando l’autonomia Piero Stefani Una favola piuttosto cruda raccontata da Glückel Hameln, mercantessa ebrea vissuta in Germania tra fine Seicento e primi del Settecento, ha come protagonista un uccello che doveva mettere in salvo i suoi tre piccoli trasportandoli a fatica al di sopra di un…

I linguaggi della preghiera

  I linguaggi della preghiera   Loris Della Pietra Sia ben lungi dalla preghiera un’eccessiva quantità di parole, ma non venga meno l’abbondanza di suppliche, se perdura una tensione fervida. Parlare molto, infatti, vuol dire, nel caso della preghiera, compiere una cosa necessaria con parole inutili. Pregare molto, invece, è bussare con costante e devota…

Una pastorale giovanile di qualità.Un appello a crescere nella capacità di accompagnare i giovani

  Una pastorale giovanile di qualità.Un appello a crescere nella capacità di accompagnare i giovani   EDITORIALE Rossano Sala Nell’editoriale di marzo dello scorso anno abbiamo incominciato a rilanciare l’idea di “pastorale giovanile vocazionale”[1]. Ciò è partito dalla nuova grammatica proposta in vari passaggi del Documento preparatorio per il prossimo Sinodo, che ci chiede in…

Una riflessione sulla Quaresima di don Tonino Bello

Una riflessione sulla Quaresima di don Tonino Bello   Carissimi, cenere in testa e acqua sui piedi. Una strada, apparentemente, poco meno di due metri. Ma, in verità, molto più lunga e faticosa. Perché si tratta di partire dalla propria testa per arrivare ai piedi degli altri. A percorrerla non bastano i quaranta giorni che…

Politiche 2018 Piccola guida per elettori confusi

Politiche 2018 Piccola guida per elettori confusi Giacomo Costa SJ Votare o non votare? E se sì, per chi? Sono le domande di ogni tornata elettorale, ma in queste settimane provocano uno smarrimento maggiore: l’impressione è che stiamo assistendo alla campagna più rumorosa e al tempo stesso più vuota di contenuti della storia della Repubblica,…

LIBRO PRESINODALE

Il libro presinodale  

Presentazione Riunione presinodale

Presentazione Riunione presinodale La Riunione presinodale che si svolgerà a Roma dal 19 al 24 marzo 2018 ha l’obiettivo di dare la possibilità ai giovani di presentare ai Padri Sinodali, che si riuniranno in Assemblea nell’ottobre 2018 sul tema “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”, un documento in cui esprimono il loro punto…

TRACCIA DI LAVORO

TRACCIA DI LAVORO XV Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi “i giovani, la fede e il discernimento vocazionale”   RIUNIONE PRE-SINODALE  Roma, 19-24 marzo 2018    Introduzione LE MOTIVAZIONI E lE INTENZIONI DELLA RIUNIONE PRE-SINODALE Il cammino del Sinodo dei Vescovi è un processo lungo e articolato, costituito da tappe tutte importanti, che coinvolgono in diversi…

Don Milani insegna ancora

Don Milani insegna ancora Lorenzo Artusi Come avvicinarsi alla complessa figura del sacerdote Lorenzo Milani? Difficile è farsi un’idea chiara su di lui, soprattutto per chi pensa al cristianesimo come a una morale o a una struttura, anziché viverlo come una sequela. Al centro della sua esistenza, infatti, c’è il mistero dell’essere umano e della…

Discernimento e corso della vita

Discernimento e corso della vita Anna Bissi * Il Vocabolario dello Zingarelli [1] definisce il termine «discernimento» come «facoltà della mente di giudicare, valutare, distinguere rettamente». Si tratta, dunque, di un processo che si colloca prevalentemente su di un piano conoscitivo e attraverso il quale si cerca di stabilire la verità o falsità di un…

La lezione di don Lorenzo

La lezione di don Lorenzo Giovanni Meucci In dialogo con il documentario Barbiana ’65. La lezione di don Lorenzo Milani (Italia 2017), del regista Alessandro G.A. D’Alessandro, cinque verbi per raccontare un possibile incontro con don Milani: visitare, leggere, ascoltare, imitare, essere.   Salire a Barbiana La prima volta che sono salito a Barbiana è…

Conferenza Stampa sulla Riunione pre-sinodale in preparazione alla XV Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi Città del Vaticano 16.02.2018

Conferenza Stampa sulla Riunione pre-sinodale (Roma, 19-24 marzo 2018) in preparazione alla XV Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi Città del Vaticano 16.02.2018 Alle ore 11.00 di questa mattina, presso la Sala Stampa della Santa Sede, ha avuto luogo la Conferenza Stampa sulla Riunione pre-sinodale che si svolgerà a Roma dal 19 al 24…

Anno Domini 2018 : Un tempo favorevole per la pastorale giovanile

Anno Domini 2018 : Un tempo favorevole per la pastorale giovanile EDITORIALE Rossano Sala Il 2018 sarà ricordato nella Chiesa come il momento in cui la Chiesa si è concentrata, attraverso la riflessione, la preghiera e il discernimento su tutti i giovani, nessuno escluso. È l’anno del Sinodo, che ci riempie di gioia, di speranza…

L’abito del discernimento

L’abito del discernimento Editoriale Contro un modo di essere che “ripete” e “applica” Rossano Sala (NPG 2017-08-02) Cominciamo ad entrare, e lo faremo con sempre maggior forza e convinzione nella programmazione del 2018, nel clima e negli argomenti specifici del prossimo Sinodo. Ad esso ci stiamo lavorando con passione e lo sentiamo proprio come un…

fermati, guarda e ritorna

fermati, guarda e ritorna  Papa Francesco Il tempo di Quaresima è tempo propizio per correggere gli accordi dissonanti della nostra vita cristiana e accogliere la sempre nuova, gioiosa e speranzosa notizia della Pasqua del Signore. La Chiesa, nella sua materna sapienza, ci propone di prestare speciale attenzione a tutto ciò che possa raffreddare e ossidare il nostro cuore…

Dietrich Bonhoeffer, un teologo contro Hitler

Dietrich Bonhoeffer, un teologo contro Hitler     Anselmo Palini «Solo chi alza la voce in difesa degli Ebrei, può permettersi di cantare in gregoriano».[1] Queste parole, risalenti al 1935, sono di uno dei maggiori teologi protestanti del Novecento, Dietrich Bonhoeffer, impiccato nel campo di concentramento di Flossemburg il 9 aprile 1945 con l’accusa di…

«Per il dilagare dell’iniquità, si raffredderà l’amore di molti» (Mt 24,12)

.

Qualche sfida alla pastorale giovanile

Qualche sfida alla pastorale giovanile Riccardo Tonelli Sfida è una parola di moda. Spunta da tutte le parti e quando qualcuno, stretto da problemi e da preoccupazioni, non sa più cosa fare, se la cava chiamando una «sfida» questi fatti inquietanti. Quando i fatti sono sotto gli occhi di tutti, constatarli, in modo attento e…

Il messaggio universale di Etty Hillesum

Il messaggio universale di Etty Hillesum Giovanni Reale Presentare l’interpretazione di Fratel MichaelDavide sul messaggio di Etty Hillesum è tutt’altro che facile, in quanto è uno straordinario conoscitore del pensiero di tale personaggio. Ha letto e studiato a fondo tutti i suoi scritti, ne ha colto a perfezione il loro senso e per di più…

Il sogno di Etty Hillesum: un tedesco buono

Il sogno di Etty Hillesum: un tedesco buono «Se incontrerò un tedesco buono che viene in nostro soccorso lo aiuterò.» È questo l’impegno che prende con se stessa, il 15 maggio 1941, la giovane scrittrice ebrea Etty Hillesum, mentre la catastrofe sommerge i suoi migliori-amici e porta verso il baratro centinaia di ebrei della sua…

Etty Hillesum :L’amore per il mondo

Etty Hillesum Tzvetan Todorov L’amore per il mondo La prima persona di cui vorrei ripercorrere la biografia occupa una posizione estrema nello spettro delle scelte possibili di fronte alla violenza e all’aggressione. Le sue vicende si svolgono nei Paesi Bassi, durante la seconda guerra mondiale, in particolare quando ha inizio la persecuzione degli ebrei. La…

Tutto è politica, la politica non è tutto

  Tutto è politica, la politica non è tutto L’impegno del cristiano cattolico per il servizio al bene comune Orientamenti per la coscienza dei cristiani nella Diocesi di Noto, in occasione del voto politico nazionale del 4 marzo 2018 Antonio Staglianò “Facendo il vescovo, vado maturando la convinzione che il problema più grande che si…

Migrazioni

Migrazioni Dalle associazioni cattoliche sette proposte alla politica Giovanna Pasqualin Traversa Un’agenda in sette punti da presentare ai candidati alle elezioni del 4 marzo per uscire dalla logica emergenziale e ripensare con progettualità il fenomeno migratorio – Riforma della legge sulla cittadinanza, – nuove modalità di ingresso in Italia, – regolarizzazione su base individuale degli…

Gesù maestro di preghiera

Gesù maestro di preghiera Carlo Molari La teologia ha trascurato la dimensione orante nella storia umana di Gesù, come ho cercato di chiarire nel numero precedente. Di conseguenza è stata anche portata a trascurare l’educazione ricevuta da Gesù in famiglia secondo la tradizione religiosa ebraica, e l’insegnamento svolto da Gesù nella sua vita pubblica in…

Ricucire un’alleanza. Oltre la retorica della «condizione giovanile»

Ricucire un’alleanza Oltre la retorica della «condizione giovanile» Pierangelo Sequeri Sinodo sui giovani, dei giovani o con i giovani? Sono le domande che la Chiesa si va facendo, mentre cerca una formula per dire da un lato che la prossima Assemblea ordinaria del Sinodo è «dei vescovi». e dall’altro che quando si mette a tema…

Le due logiche:emarginare o reintegrare

Le due logiche:emarginare o reintegrare VI Domenica del tempo ordinario B papa Francesco a cura di Gianfranco Venturi 1,40-45 Il contatto è il vero linguaggio comunicativo [1] Gesù vuole “patire con” “Signore, se vuoi, tu puoi purificarmi”. Gesù, mosso a compassione, tese la mano, lo toccò e gli disse: “Lo voglio, sii purificato!” (cfr Mc…

Vivere l’interiorità

Vivere l’interiorità Marisa Musaio Tematica in sé vasta e tale da richiedere la definizione dei confini entro i quali ci si intende muovere, soprattutto se ci si propone di individuare delle piste di riflessione pedagogica e delle tracce sul piano dell’azione educativa, il tema dell’interiorità si presenta oggi quanto mai incalzante se si vuole educare…

Tra Parola di Dio e attuali sensibilità culturali

Tra Parola di Dio e attuali sensibilità culturali Quali paradigmi di dialogo, di confronto, di mediazione? Dall’ottica educativa Michele Pellerey “Non è vero che oggi siamo indottrinati verso liturgie religiose, bensì verso dualismo, scientismo, e specialmente consumismo. Noi siamo indottrinati nella direzione di una visione del mondo seriamente limitata e materialistica. […] Il fatto è che…

Gesù Cristo, maestro di umanità

Gesù Cristo, maestro di umanità Giuseppe De Virgilio Ha scritto B. Maggioni: «L’umanità di Gesù ha un valore teologico irrinunciabile, perché è la “trasparenza” del volto di Dio, non l’involucro che lo nasconde. I tratti umani di Gesù – la storia concreta e precisa che egli ha vissuto, le sue scelte, i suoi comportamenti e…

Che cosa vogliono i giovani cattolici?

Che cosa vogliono i giovani cattolici? Le risposte possono sorprendere Megan Cornwell Contrariamente a quanto si crede abitualmente, molti giovani cattolici cercano di fatto disperatamente occasioni per approfondire la loro fede. Le risposte di giovani cattolici dell’Africa orientale e dell’America al questionario pubblicato in vista del Sinodo sui giovani danno una visione interessante delle preoccupazioni…

“La luce in fondo al tunnel”

Zygmunt Bauman  “La luce in fondo al tunnel” Dialoghi sulla vita e la modernità Edizioni San Paolo 2018 – pp. 144 – € 10,00 Un testo inedito, ricco di spunti di riflessione sul presente, del grande sociologo e filosofo polacco. Il volume è a cura di Mario Marazziti e Luca Riccardi, con un saggio conclusivo…

Dove tutto è cominciato

Dove tutto è cominciato Papa Francesco Quaranta giorni dopo Natale celebriamo il Signore che, entrando nel tempio, va incontro al suo popolo. Nell’Oriente cristiano questa festa è detta proprio “Festa dell’incontro”: è l’incontro tra il Dio bambino, che porta novità, e l’umanità in attesa, rappresentata dagli anziani nel tempio. Nel tempio avviene anche un altro…

LA DIMENSIONE PROFETICA DELLA VITA CONSACRATA NEL MONDO ATTUALE

  LA DIMENSIONE PROFETICA DELLA VITA CONSACRATA NEL MONDO ATTUALE Mons. Josè Rodriguez Carballo Fondamentalmente il mio intervento sarà a flash e avrà tre parti; la prima è: “Dove siamo?”, la seconda è: “Quali sono le tentazioni da evitare nella vita consacrata, oggi?”, e la terza è: “Verso dove andiamo o verso dove dobbiamo andare?”,…

Comunicare ed educare in un habitat digitale

Comunicare ed educare in un habitat digitale Fabio Pasqualetti Ciò che colpisce della tecnologia digitale[1] è la rapidità con la quale essa si rinnova e pervade ogni aspetto della vita quotidiana. Non c’è ambito del conoscere e dell’agire umano nei quali il computer, nelle sue svariate forme e nelle sue applicazioni, non stia ridefinendo il…

Ma adesso è l’ora di manifestare la forza del vangelo

Ma adesso è l’ora di manifestare la forza del vangelo Giuseppe Ruggieri La ragione teologica dell’assemblea di “Chiesa di tutti Chiesa dei poveri”. Il Vangelo non è la disciplina, non è la dottrina e nemmeno la lettera della Scrittura ma è il dono di Dio a tutti gli uomini a cominciare dalla sofferenza di tutti…

VENITE E VEDRETE (Gv 1, 39) La chiamata e la sequela nel Nuovo Testamento

VENITE E VEDRETE (Gv 1, 39) La chiamata e la sequela nel Nuovo Testamento   + Fr. José Rodríguez Carballo, ofm Arcivescovo Segretario CIVCSVA   1.- Contesto I temi della vocazione o chiamata da parte del Signore, come pure quello della sequela o risposta a detta chiamata o vocazione da parte del popolo o di…

“Dio crede nei giovani e affida loro delle responsabilità. Senza esitare”

“Dio crede nei giovani e affida loro delle responsabilità. Senza esitare” A colloquio con il cardinale Lorenzo Baldisseri, segretario generale del Sinodo dei Vescovi François Vaine Eminenza, in quale modo i giovani cristiani della Terra Santa e del Medio Oriente verranno coinvolti nel prossimo Sinodo? Malgrado le loro difficoltà, hanno risposto al questionario? In che…

Lettura critica della letteratura  su “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”

Lettura critica della letteratura  su “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale” Leonardo Catalano * Nel mese di ottobre 2018 avrà luogo il Sinodo dei Vescovi su «I giovani, la fede e il discernimento vocazionale». Il 13 gennaio 2017 è stato presentato il Documento preparatorio del prossimo Sinodo. [1] Con l’invio del Documento e…

Il cammino della Chiesa italiana verso il Sinodo 2018

Il cammino della Chiesa italiana verso il Sinodo 2018 Nunzio Galantino Nello scambio di auguri con la Curia romana, in occasione del Natale appena trascorso, Papa Francesco si è soffermato sul Sinodo che sta impegnando la Chiesa universale: “Chiamare la Curia, i Vescovi e tutta la Chiesa a portare una speciale attenzione alle persone dei…

Giovani e profezia della fede

Giovani e profezia della fede Giuseppe Mari * La convocazione del Sinodo ordinario dei Vescovi sul tema I giovani, la fede e il discernimento vocazionale stimola a confrontarsi con la più ampia questione della comunicazione intergenerazionale che – sin dalla esperienza biblica – ha giocato un ruolo essenziale nella vita di ogni credente. Com’è noto,…

AVVENIRE/DIVENIRE: Un cambiamento d’epoca

AVVENIRE/DIVENIRE Un cambiamento d’epoca Eurispes Divenire. La tesi del testo è semplice: questo inizio di millennio sta velocemente plasmando il mondo per dargli un’altra forma. Viviamo un divenire indirizzato da due forze centripete, l’economia e la tecnologia, che tendono a convergere, verso una crescente connessione del pianeta. Si è affermata una globalizzazione tecno-economica, che è…

Come cambia la religiosità giovanile

Come cambia la religiosità giovanile Un’occhiata alle ultime ricerche in Italia e uno sguardo al mondo anglosassone Dino Barberis  Fine del senso di appartenenza al Cattolicesimo? Da tempo l’interesse per la religiosità giovanile è presente nella ricerca sociale in Italia: già le inchieste dell’istituto IARD a partire dagli anni Settanta comprendevano domande e analisi su…

Sono stato sulla cima della montagna

Sono stato sulla cima della montagna Martin Luther King   Grazie molto gentili, amici miei. Come ho sentito da Ralph Abernaty nella sua eloquente e generosa introduzione e quello che penso circa me stesso, sono meravigliato che ne abbia voluto parlare. È sempre bene avere gli amici più vicini e i soci che parlano bene…

I giovani e la ricerca della verità

I giovani e la ricerca della verità In cammino verso il Sinodo Michele Illiceto A prima vista sembra che i giovani non cerchino la verità Per molti adulti sembra che i giovani siano tutti degli “sdraiati” come li ha definiti Michele Serra in un suo libro. Pare che non cerchino nulla. E invece noi dobbiamo…

“I have a dream”

“I have a dream” Martin Luther King Sono felice di unirmi a voi in questa che passerà alla storia come la più grande dimostrazione per la libertà nella storia del nostro paese. Cento anni fa un grande americano, alla cui ombra ci leviamo oggi, firmò il Proclama sull’Emancipazione. Questo fondamentale decreto venne come un grande…

Gli orizzonti del Sinodo. Per una Chiesa virtuosa e sensibile allo Spirito

Gli orizzonti del Sinodo Per una Chiesa virtuosa e sensibile allo Spirito EDITORIALE Rossano Sala Nel consueto augurio natalizio alla Curia romana, lo scorso 21 dicembre, il Santo Padre ha accennato al prossimo Sinodo, inserendolo in un contesto più ampio e allargando i suoi orizzonti verso temi di rinnovamento ecclesiale che hanno bisogno di essere…

Padre Nostro, Tu non ci tenti

Padre Nostro, Tu non ci tenti Gianfranco Ravasi È stato uno stillicidio che mi ha accompagnato da anni. La domanda era sempre la stessa, anche da parte dei lettori di questa pagina: come si giustifica la sesta delle sette invocazioni di quell’oratio perfectissima di Gesù – come la definiva s. Tommaso d’Aquino – che è…

Da Tamar a Maria. Genitorialità al femminile

Da Tamar a Maria Genitorialità al femminile Piero Stefani Ai nostri giorni si guarda con crescente preoccupazione al fatto che le italiane e gli italiani mettano al mondo un numero sempre minore di figli: la natalità decresce e il paese invecchia. Come sempre, rivolgersi alla Bibbia non rappresenta una ricetta per risolvere le questioni delle…

Per i tuoi 18 anni – Mario Delpini, arcivescovo di Milano

Per i tuoi 18 anni Mario Delpini, arcivescovo di Milano 18 anni! Mi immagino che molti ragazzi e ragazze nati nel 2000 si preparino alla festa del loro diciottesimo compleanno durante questo 2018. I nati del 1999 hanno appena finito i loro festeggiamenti. Auguro che per tutti sia una festa: la festa di essere vivi,…

La preghiera personale di Gesù

La preghiera personale di Gesù Carlo Molari Lungo i secoli alcuni aspetti della vita storica di Gesù Cristo sono stati trascurati per diversi motivi. Particolare rilievo, tra l’altro, ha avuto il silenzio che ha avvolto la preghiera di Gesù e il suo impegno quale maestro di preghiera. La loro ragione principale è stata l’opinione comune…

Donazione e vocazione

Donazione e vocazione Elementi per una fondazione teologico-pastorale dell’animazione vocazionale Rossano Sala «Rispondendo alle necessità del suo popolo, il Signore chiama continuamente e con varietà di doni a seguirlo per il servizio del Regno. Siamo convinti che tra i giovani molti sono ricchi di risorse spirituali e presentano germi di vocazione apostolica. Li aiutiamo a…

I giovani e la ricerca della verità

I giovani e la ricerca della verità In cammino verso il Sinodo Michele Illiceto 1. A prima vista sembra che i giovani non cerchino la verità Per molti adulti sembra che i giovani siano tutti degli “sdraiati” come li ha definiti Michele Serra in un suo libro. Pare che non cerchino nulla. E invece noi…

Come cambia la religiosità giovanile: un’occhiata alle ultime ricerche in Italia e uno sguardo al mondo anglosassone

  Come cambia la religiosità giovanile Un’occhiata alle ultime ricerche in Italia e uno sguardo al mondo anglosassone Dino Barberis   Fine del senso di appartenenza al Cattolicesimo? Da tempo l’interesse per la religiosità giovanile è presente nella ricerca sociale in Italia: già le inchieste dell’istituto IARD a partire dagli anni Settanta comprendevano domande e…

I giovani e la ricerca della verità

  I giovani e la ricerca della verità In cammino verso il Sinodo Michele Illiceto A prima vista sembra che i giovani non cerchino la verità Per molti adulti sembra che i giovani siano tutti degli “sdraiati” come li ha definiti Michele Serra in un suo libro. Pare che non cerchino nulla. E invece noi…

Lettera ai giovani di don Tonino Bello

Lettera ai giovani di don Tonino Bello “Vivete la vita che state vivendo con una forte passione!” Ricordo i miei anni del ginnasio: un mare di dubbi. Dubitavo perfino della mia capacità di affrontare la vita. Che età difficile! Hai paura di non essere accettato dagli altri, dubiti del tuo charme, della tua capacità d’impatto…

Nell’umanità di Gesù il volto compassionevole di Dio

Nell’umanità di Gesù il volto compassionevole di Dio Egidio Palumbo Prendere sul serio l’umanità di Gesù (e anche la nostra umanità) Riguardo al mistero dell’Incarnazione del Figlio di Dio, la fede biblica attesta – e in sintonia con essa la fede autentica della Chiesa – che non l’uomo è diventato Dio, bensì Dio è diventato…

“Vi auguro di capire che Natale non è un punto di arrivo ma di partenza.

“Vi auguro di capire che Natale non è un punto di arrivo ma di partenza. Natale non è un “punto a capo”: Natale è “due punti” : si apre, si deve aprire poi tutto un discorso. Dobbiamo tutti prendere coscienza con lucidità e determinazione che a Natale non si arriva, dal Natale si parte. Per…

Con Gesù che viene  la nostra esistenza cambia, qualunque essa sia….

.

Il fascino dell’umanità di Gesù

Il fascino dell’umanità di Gesù Enzo Bianchi Perché da duemila anni cristiani e non cristiani sentono il bisogno di raccontare o di riascoltare la storia di Gesù di Nazaret? Perché questa singolarità di Gesù tra i grandi maestri iniziatori delle vie religiose? La risposta potrebbe essere semplice: la sua singolarità di uomo-Dio attira certamente i…

Vivere il Vangelo in solidarietà con la storia: Dio è nella nostra storia basta riconoscerlo.

Vivere il Vangelo in solidarietà con la storia: Dio è nella nostra storia basta riconoscerlo.   Spero di poter dire una parola di fiducia – da uomo a uomo – sulla possibilità di vivere il Vangelo in solidarietà con la storia di oggi – secondo lo spirito con cui vi ha parlato il Papa il…

DIO VIENE A SALVARCI

La chiesa confessa che Gesù è Figlio di Dio venuto nella carne. Questo è lo scandalo! .. La vera misura della Sua incarnazione è l’umiltà, il disinteresse e la beatitudine. E’ carne eppure trascendenza; è svuotamento eppure pienezza; è disonore eppure gloria; è umiliazione eppure beatitudine: ognuno di questi assiomi è sfida per l’uomo e…

DOMENICA III DI AVVENTO – B di Giuseppe Bellia 

DOMENICA III DI AVVENTO – B di Giuseppe Bellia   Su ombre e silenzio di morte, su gemiti e lacrime amare, su ansia e pena nei cuori, su uomini e donne in pianto si libra lo Spirito Paraclito, principio della vita divina. Egli scende sul Cristo Dio, immerso nel Giordano, come effusione d’amore . Dalle sue…

L’eterna tentazione Gerusalemme, non si può violare un simbolo

L’eterna tentazione Gerusalemme, non si può violare un simbolo Rosanna Virgili Troppo bella è Gerusalemme perché non sia anche una città contesa, come ancora accade in questi giorni. L’eterno ritorno della tentazione di possederla è un destino fatale per la Città il cui nome è impastato di cielo, di gloria e di splendore. Ma neppure…

La vita di quaggiù è vigilia, attesa, pellegrinaggio verso Dio

  La vita di quaggiù è vigilia, attesa, pellegrinaggio verso Dio La domenica dell’attesa vigilante a cura di Franco Galeone * Una parabola difficile,quella delle dieci vergini, perché difficile è la vigilanza. Lo Sposo arriva in ritardo, che vuol dire prima di quanto noi prevediamo, dopo di quanto noi crediamo. Gesù non dice: State tranquilli! ma Vegliate!.…

La psicologia della religione

La psicologia della religione Gli orientamenti della psicoanalisi e della psicologia umanistica Carlo Lavermicocca Gli studi di psicologia della religione oggi sono aumentati. Ciò nonostante permangono molte difficoltà epistemologiche legate allo statuto di una disciplina in costruzione e numerosi problemi relativi ai presupposti teorici ed alla stessa terminologia necessaria per comprendere ed interpretare un argomento…

La parabola dell’umanesimo ateo

La parabola dell’umanesimo ateo Una riflessione di Bruno Forte Nel dibattito accesosi sulla stampa intorno al concetto di nichilismo e di umanesimo ateo, a partire dalla frase pronunciata da Benedetto XVI nell’Angelus del 9 agosto 2009 riguardo ai «lager nazisti, simboli estremi del male, come il nichilismo contemporaneo», vorrei inserirmi concentrandomi su un’unica domanda, quella…

La frontiera dell’umano ridiscussa dalla scienza

La frontiera dell’umano ridiscussa dalla scienza Gianfranco Ravasi In questi ultimi anni tutte le religioni e non soltanto la Chiesa cattolica si stanno confrontando con un orizzonte del tutto inedito aperto dalla scienza e riguardante l’antropologia, uno dei centri fondamentali della fede. Un’istituzione specifica come il Pontificio Consiglio della Cultura da tempo sta inoltrandosi in…

L’urgenza di una vera conversione

L’urgenza di una vera conversione Enzo Bianchi La chiesa di Dio che è in Italia vive un’ora che dovrebbe essere di scelte e decisioni molto importanti per il futuro della fede cristiana nella nostra terra. Sarà capace di operare un mutamento profondo, impostole innanzitutto dalla fine di un mondo e dall’affacciarsi dei germogli di una…

Il ruolo della “leadership” religiosa nella società secolare

Il ruolo della “leadership” religiosa nella società secolare Bruno Forte La società secolare e l’“assassinio del Padre” La metafora della luce esprime nela maniera più intensa il principio ispiratore della modernità, l’ambiziosa pretesa della ragione adulta di comprendere e dominare ogni cosa. Secondo questo progetto – che sta alla base dell’Illuminismo in tutte le sue…

Il problema dell’identità della fede cristiana di fronte al pluralismo religioso in una prospettiva educativa

Il problema dell’identità della fede cristiana di fronte al pluralismo religioso in una prospettiva educativa Franco Brambilla Premessa: un pizzico di storia La formulazione del nostro tema riguarda il rapporto tra l’identità della fede cristiana e il pluralismo religioso, in altri termini il rapporto tra la singolarità di Cristo e la sua universalità. L’approdo che…

I bambini e la fede

I bambini e la fede Carlo Molari Le chiese cristiane da tempo si stanno interrogando sulla nuova evangelizzazione. È un tema urgente perché lo scollamento tra le strutture ecclesiali e le generazioni più giovani si fa sempre più profondo. L’educazione alla fede dei fanciulli resta uno dei compiti fondamentali delle famiglie e delle comunità ecclesiali.…

 I cammini della fede per i giovani oggi

 I cammini della fede per i giovani oggi Don Pascual Chávez   Già da vari anni venivo maturando l’idea di offrire a tutta la Famiglia Salesiana qualche considerazione semplice e sistematica su ciò che costituisce il centro della nostra fede, accentuando qualche aspetto della nostra Tradizione Salesiana, a partire dal nostro santo Padre Don Bosco……

Gesù, una vita buona, bella, felice

Gesù, una vita buona, bella, felice Enzo Bianchi Se ascoltiamo i Vangeli, possiamo constatare che quella di Gesù è stata una vita secondo le beatitudini, una vita beata perché “buona e bella”: definire così la vita di Gesù significa far emergere che Gesù è passato tra di noi “facendo il bene” (cfr. At 10,38), operando…

Famiglia e politica

Famiglia e politica Carlo Maria Martini Il tema che vorrei trattare in questa vigilia della festa del nostro patrono s. Ambrogio, che ha saputo coniugare fedeltà alla Chiesa e attenzione al rilievo sociale del cristianesimo è: famiglia e politica. Non tratterò quindi della famiglia dal punto di vista dottrinale né da quello della pastorale familiare…

Educare: uno sguardo che libera l’uomo

Educare: uno sguardo che libera l’uomo Franco Moscone * Ringrazio la Fondazione Cometa per l’iniziativa di questa serata e per aver voluto portare a Como la mostra: San Girolamo Emiliani, 500 anni per l’educazione. Como, per noi Somaschi, è una delle città del Fondatore, quindi ci collega fisicamente alla sua opera e ci interpella a…

Educare dal profondo

Educare dal profondo Fabiola Falappa1 Chi volesse insegnarci la verità, ci metta in condizione di scoprirla da noi stessi. [2] Un discorso sull’educazione non può prescindere da una premessa che appare tanto scontata quanto fondamentale: non c’è mai educazione senza relazione. Perché vi sia educazione è necessario porre la riflessione su un soggetto che sia…

«Lasciare spazio ai giovani» Un Sinodo che interroga tutti

«Lasciare spazio ai giovani» Un Sinodo che interroga tutti Giacomo Costa *  L’approccio sinodale continua a essere lo stile che caratterizza la Chiesa di papa Francesco. Dopo il lungo percorso dedicato alla famiglia (Sinodo straordinario dell’ottobre 2014 e Sinodo ordinario dell’ottobre 2015), che è sfociato nell’esortazione apostolica postsinodale Amoris laetitia (19 marzo 2016), è già in…

RESTITUIRE DIGNITÁ AL DESIDERIO DI DIVENTARE ADULTI

RESTITUIRE DIGNITÁ AL DESIDERIO DI DIVENTARE ADULTI di Pierangelo Sequeri   Vogliamo qui evidenziare il focus di questo Sinodo dei giovani, per i giovani, con i giovani. Notiamo come la Chiesa in questo momento stia cercando di filtrare le formule molto giuridiche della tradizione e dia un nome specifico a un Sinodo, che pure è…

Come parlare di Dio dopo Auschwitz

Come parlare di Dio dopo Auschwitz Camillo Maccise Mi è stato chiesto di aprire questo Simposio Internazionale sulla figura e la dottrina di Edith Stein, ricercatrice della verità, donna del nostro tempo, testimone per oggi e profeta per domani, rispondendo a una algida questione: come parlare di Dio dopo Auschwitz? Il fatto che Edith Stein…

Prima di fare, essere

Prima di fare, essere Conclusioni del Simposio Europeo Angelo Bagnasco   Cari Confratelli, cari Giovani L’educatore Siamo giunti a conclusione di questi giorni intensi, fatti di preghiera, riflessione, ascolto, dialogo su tematiche che toccano la vita dei giovani, ma – se permettete – anche degli adulti e di noi Pastori. Infatti, ed è questa la…

Evangelizzazione e buoni esempi di accompagnamento

Evangelizzazione e buoni esempi di accompagnamento Rino Fisichella Ci introduciamo con una considerazione del Documento preparatorio per il prossimo Sinodo, che aiuta ad entrare direttamente nel tema che ci è stato affidato: “Varie ricerche mostrano come i giovani sentano il bisogno di figure di riferimento vicine, credibili, coerenti e oneste, oltre che di luoghi e…

Andiamo fino a Betlemme. Il viaggio è lungo, lo so. 

Andiamo fino a Betlemme. Il viaggio è lungo, lo so. Molto più lungo di quanto non sia stato per i pastori. Ai quali bastò abbassarsi sulle orecchie avvampate dalla brace il copricapo di lana, allacciarsi alle gambe i velli di pecora, impugnare il bastone, e scendere giù per le gole di Giudea, lungo i sentieri profumati…

All’opera  per la riconciliazione

All’opera  per la riconciliazione Intervista ad Arturo Sosa, Superiore generale della Compagnia di Gesù a cura di  Giacomo Costa SJ Direttore di Aggiornamenti Sociali <costa.g@aggiornamentisociali.it>,  @giacocosta Arturo Sosa è stato eletto superiore generale della Compagnia di Gesù il 14 ottobre 2016, poco più di un anno fa. Il suo percorso tra i gesuiti, cominciato nel…

Accompagnare i giovani verso il fascino del Vangelo

 Accompagnare i giovani verso il fascino del Vangelo Claudia Ciotti Mi è stato chiesto di parlare del radicalismo evangelico e di come questo possa “ancora” (dobbiamo “riscoprirlo”) oggi essere un’esperienza affascinante per chi – giovane tra noi – sta cercando di dare spessore, identità, progettualità alla sua vita. Mi pare che oggi ci sia bisogno di…

Abramo, nostro padre nella fede

Abramo, nostro padre nella fede Bruno Forte Nel messaggio per la Quaresima 2011, dedicato alla partecipazione del cristiano al mistero pasquale di Cristo, inaugurata con il battesimo, Benedetto XVI dice – a proposito del vangelo della guarigione del cieco nato – che Gesù “insieme alla vista, vuole aprire il nostro sguardo interiore, perché la nostra…

La profondità spirituale di Sonja

La profondità spirituale di Sonja Simonetta Salvestroni Il cuore della spiritualità ortodossa viene illuminato dai romanzi di Fedor Dostoevskij. Fra i suoi personaggi che hanno un ruolo di guida vi sono il monaco Tichon dei Demoni, lo starec Zosima dei Fratelli Karamazov e il suo discepolo Aleša ma in Delitto e castigo (1866) l’unica guida…

La critica del pensiero calcolante

La critica del pensiero calcolante Umberto Galimberti Il titolo che mi è stato assegnato è LA CRITICA DEL PENSIERO CALCOLANTE. Per iniziare, è una frase che non è mia, pensiero calcolante, è di Heidegger, il quale a più riprese individua nel pensiero occidentale questa tendenza al calcolo e questa riduzione di tutto il pensiero alla…

ANDIAMO FINO A BETLEMME!

ANDIAMO FINO A BETLEMME!     Andiamo fino a Betlemme. Il viaggio è lungo, lo so. Molto più lungo di quanto non sia stato per i pastori. Ai quali bastò abbassarsi sulle orecchie avvampate dalla brace il copricapo di lana, allacciarsi alle gambe i velli di pecora, impugnare il bastone, e scendere giù per le gole…

DOMENICA I DI AVVENTO – B – di Giuseppe Bellia

DOMENICA I DI AVVENTO – B – di Giuseppe Bellia Chi siamo, dove andiamo? Argilla, che si polverizza, plasmata dal Signore Dio all’alba della creazione. Tratturi rossi di sangue, catene di schiavitù, grevi, cielo scuro, silenzio di Dio, urla d’inferno e spavento. Sguardi abbassati a terra. Perché nessuno guarda in alto e urla verso Dio…

L’amore di Dio previene, anticipa e salva

L’amore di Dio previene, anticipa e salva Solennità dell’Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria Tutto è dono [1] Maria la prima salvata Oggi, la festa dell’Immacolata ci fa contemplare la Madonna che, per singolare privilegio, è stata preservata dal peccato originale fin dal suo concepimento. Pur vivendo nel mondo segnato dal peccato, non ne viene…

La Sapienza

La Sapienza Spunti sintetici su un tema “inattuale” Emergere dell’istanza sapienziale nella cultura contemporanea Giannino Piana Con sapienza si indica qualcosa di più rispetto a scienza o a conoscenza intellettuale. La sapienza coinvolge esistenzialmente l’uomo in tutti gli aspetti della sua vita, indica un apprendimento della realtà di tipo esperienziale, unisce l’esperienza alla conoscenza. La…

Vegliare per entrare nel mistero

Vegliare per entrare nel mistero Domenica I di Avvento B papa Francesco a cura di Gianfranco Venturi   Vegliare per entrare nel mistero [1] “Entrare nel mistero” significa capacità di stupore, di contemplazione; capacità di ascoltare il silenzio e sentire il sussurro di un filo di silenzio sonoro in cui Dio ci parla (cfr 1…

Un tempo favorevole per la pastorale giovanile

  Un tempo favorevole per la pastorale giovanile Rossano Sala Il 2018 sarà ricordato nella Chiesa come il momento in cui la Chiesa si è concentrata, attraverso la riflessione, la preghiera e il discernimento su tutti i giovani, nessuno escluso. È l’anno del Sinodo, che ci riempie di gioia, di speranza e di attesa. Un…

  Vegliate! Il Signore viene! (Mc 13,33)

Vegliate! Il Signore viene! (Mc 13,33) Domenica I di Avvento B a cura di Franco Galeone*   I discepoli pongono a Gesù una domanda: “Quando avverrà la fine del mondo?”. Gesù risponde (meglio: non risponde) raccontando la parabola del padrone che rientra nella notte. Non viene indicata nessuna ora. Tutte le ore sono buone per…

IL Papa ai giovani: andate a ‘missionare’, non escludete mai nessuno

IL Papa ai giovani: andate a ‘missionare’, non escludete mai nessuno I giovani accolgono il Papa – ANSA La missione cambia lo sguardo di ognuno di noi, perché ci coinvolge in prima persona con chi soffre ed è nel dolore, scoprendo così il volto del Signore. Così il Papa al termine della mattinata nell’incontro, al…

Francesco ai “dreamers” Usa: continuate a sognare

Francesco ai “dreamers” Usa: continuate a sognare     «Continuate a sognare». Lo ha detto papa Francesco ad alcuni giovani «dreamers» (sognatori), ossia figli di immigrati negli Stati Uniti ai quali Barack Obama aveva concesso la cittadinanza con una decisione poi abolita da Donald Trump. Sono alcuni dei giovani interlocutori ai quali Jorge Mario Bergoglio…

Il pensiero verticale delle donne

Il pensiero verticale delle donne Simone Weil, Edith Stein ed Etty Hillesum Intervista a Daniela Marcheschi * Cosa accomuna Simone Weil, Edith Stein ed Etty Hillesum? Sono accomunate dalla ricerca della verità, dall’urgenza di incarnare le proprie idee, e per questo capaci di porsi in modo nuovo sul magmatico terreno in cui si incontrano fede…

Cari giovani amici canadesi!

Cari giovani amici canadesi!   Pubblichiamo di seguito il testo del Videomessaggio che il Santo Padre Francesco ha inviato ieri ai giovani canadesi partecipanti al Canadian National Youth Forum :           Sono contento di stare un po’ con voi, partecipando al vostro dialogo che vi vede protagonisti dall’Atlantico al Pacifico. Sono…

SOLENNITÀ DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO RE DELL’UNIVERSO

SOLENNITÀ DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO RE DELL’UNIVERSO     Svegliati mia arpa e mia cetra! Ecco l’aurora del grande giorno! Sceso è il pastore dall’alto e viene a radunare il suo gregge.   Piccoli, dispersi tra le Genti, con il sigillo del Nome santo sulla fronte e nel loro cuore, essi attendono la redenzione.…

DOMENICA XXXIII – A – di Giuseppe Bellia

DOMENICA XXXIII – A – di Giuseppe Bellia Nel silenzio del tutto, nel ritmo del tempo, l’universo attende. Sui sentieri dell’uomo, nei deserti dello spirito, cammina il nostro Dio. Occhio vigile e attento, orecchio che ascolta il suo sottile silenzio: scorge le sue tracce e sussulta di gioia: il Signore è vicino!   PRIMA LETTURA                               …

Sinodo sui giovani: il Papa nomina il Relatore Generale e i Segretari Speciali

Sinodo sui giovani: il Papa nomina il Relatore Generale e i Segretari Speciali Di Veronica Giacometti CITTÀ DEL VATICANO , 18 novembre, 2017 / 2:00 PM (ACI Stampa).- Sarà il Cardinale Sérgio Rocha, Arcivescovo di Brasilia e Presidente della Conferenza Nazionale dei Vescovi del Brasile, il Relatore Generale del Sinodo 2018 dedicato ai giovani. Accanto a lui ci saranno due…

Papa Francesco con i consacrati, Milano, 25 marzo 2017

Papa Francesco con i consacrati, Milano, 25 marzo 2017   Domanda 3 – Madre M. Paola Paganoni, O.S.C. Santità, sono Madre Paola delle Orsoline e sono qui a nome di tutta la vita consacrata presente nella Chiesa milanese ma anche di tutta la Lombardia. La ringraziamo per la Sua presenza, ma soprattutto per la testimonianza…

LE SFIDE DELLA VITA RELIGIOSA SECONDO PAPA FRANCESCO

  LE SFIDE DELLA VITA RELIGIOSA SECONDO PAPA FRANCESCO Antonio Spadaro S.I. Papa Francesco è un religioso, e dunque conosce per esperienza ciò di cui si parla. L’ultimo Papa religioso è stato il camaldolese Gregorio XVI, eletto nel 1831. La prima occasione per il Papa di affermare e condividere con chiarezza la sua identità di…

LA FORMAZIONE DELLE COMUNITA’ DI GOVERNO

  LA FORMAZIONE DELLE COMUNITA’ DI GOVERNO prendersi cura di sé per prendersi cura degli altri   Viviamo una “situazione di transito”, dentro inevitabili processi di cambiamento, come il ridursi delle forze (almeno in alcuni ambiti geografici), l’esigenza di ristrutturare, di cambiare continuamente, anche sul fronte della missione e della pastorale, di abbandonare la cultura…

Uso dei media e Chiesa in uscita negli anni di Papa Francesco

Uso dei media e Chiesa in uscita negli anni di Papa Francesco di Luigi Accattoli Pitigliano – sabato 16 settembre 2017 – ore 09.30 M’inserisco nel cammino proposto dal Progetto pastorale diocesano 2017/2020, sperando di fornire qualche utile indicazione pratica, da operatore della comunicazione. Il Progetto invita a un’uscita missionaria che utilizzi gli strumenti che…

Libertà da chi e da che cosa

Libertà da chi e da che cosa Introduzione al Convegno “Esercizi di libertà” in occasione della consegna del Premio Castelli Casa di Reclusione “Due Palazzi” di Padova Venerdì 6 ottobre 2017 – ore 15.00 Di Luigi Accattoli Mi assegno – per questa relazione introduttiva – un ruolo di passaggio, ovvero di cerniera, tra l’evento della…

Educare all’umanesimo solidale

  Educare all’umanesimo solidale   Per costruire una “civiltà dell’amore”a 50 anni dalla P o p u l o r u m p r o g r e ssio   Orientamenti Introduzione   1. Cinquant’anni fa, con l’enciclica Populorum progressio, la Chiesa annunciava agli uomini e alle donne di buona volontà il carattere mondiale assunto…

DOMENICA XXXII – A – di Giuseppe Bellia

DOMENICA XXXII – A – di Giuseppe Bellia Tutto sta per trasfigurarsi nella Luce, che è il Cristo e tutto si fa silenzio denso in uno splendido mattino. Faticosa è l’ascesa a Dio nel gemito nostro di figli e del creato in doglie: tutto vibra nello Spirito. O gioia di lacrime terse nel sorriso dell’incontro!…

Quarant’anni fa l’addio di Giorgio La Pira

Quarant’anni fa l’addio di Giorgio La Pira marco roncalli Politico, studioso, terziario domenicano e francescano, costruttore di pace. Di lui il cardinal Benelli disse: «Nulla può essere capito se non è collocato sul piano della fede»   Giorgio La Pira Non sta passando inosservato e non solo nella «sua» Firenze, la città cui lui aveva…

Il barbiere dei poveri

Il barbiere dei poveri di Giampaolo Mattei «Mi viene facile pregare Giorgio il santo, sinceramente non sono portato a pregare altri politici ma con “lo straordinario” La Pira ho sempre fatto un’eccezione». La confidenza di Giulio Andreotti aprì l’intervista che il senatore a vita concesse dieci anni fa all’Osservatore Romano (6 dicembre 2007, pagina 4)…

“Superare” l’Humanae Vitae è separare l’uomo da Dio

“Superare” l’Humanae Vitae è separare l’uomo da Dio di Costanza Miriano L’altro giorno parlavo al telefono con Padre Aldo, dal Paraguay. E come mi è successo con lui altre volte, in un secondo ha tradotto in parole quello che da giorni stavo pensando, senza riuscire a ordinarlo. Il punto dell’Humanae Vitae – diceva – è l’incontro…

Paola Bignardi: nuove generazioni, novità della fede

Paola Bignardi: nuove generazioni, novità della fede di: Marco Bernardoni Paola Bignardi si dedica ai temi dell’educazione, sia in ambito scolastico che sociale ed è pubblicista. Impegnata da anni nell’associazionismo laicale, è stata presidente nazionale dell’Azione cattolica italiana (dal 1999 al 2005), prima e per ora unica donna. Le sue responsabilità le hanno sollecitato un…

Non ci sono app per la sete d’infinito

Non ci sono app per la sete d’infinito di Giacomo Bertoni Andare al cinema è sempre un’esperienza formativa, anche se il film in questione è “It” (avrei molte domande da fare ad Andrés Muschietti). La sala è piena ma, nonostante il film sia vietato ai minori di 14 anni, l’età media è tremendamente bassa. Non è…

Credere (salvo imprevisti)

Credere (salvo imprevisti) di Costanza Miriano Opera di Steve Hanks – In attesa del treno sotto la pioggia Ogni volta che prendo in mano questo giornale ho un piccolo sussulto di gioia, al solo vedere la testata. Credere, che meraviglia! “Che fortuna che hai tu, a credere” mi dicono a volte amici che non hanno…

L’enciclica Evangelii gaudium di papa Francesco: una chiesa fraterna, capace di amore

L’enciclica Evangelii gaudium di papa Francesco: una chiesa fraterna, capace di amore Enzo Bianchi Introduzione L’esortazione apostolica Evangelii gaudium (24 novembre 2013), “La gioia del Vangelo”, è il primo documento magisteriale di papa Francesco, perché l’enciclica Lumen fidei (29 giugno 2013), da lui firmata, era stata scritta da Benedetto XVI, senza che però lui stesso…

Barbiana ’65 la lezione di Don Milani

Barbiana ’65 la lezione di Don Milani di: Laura Pettini Barbiana, dicembre 1965, il regista Angelo D’Alessandro era salito nel Mugello, in Toscana, da don Milani, per un’inchiesta sull’obiezione di coscienza. L’incontro con don Lorenzo e i ragazzi della Scuola di Barbiana spariglieranno le carte in tavola del cineasta che si era reso disposto a…

DOMENICA XXXI – A – Giuseppe Bellia

DOMENICA XXXI – A – Giuseppe Bellia   Acqua viva in noi scaturisce, che mormora a Dio: Padre. Un grido dall’intimo sale, è lo Spirito che grida: Abbà. Il tuo nome di Padre, o Dio, è un soffio di vento leggero, che in noi dischiude i germi riposti per la nuova semina. Nel suono della…

2 novembre COMMEMORAZIONE DEI FEDELI DEFUNTI – Giuseppe Bellia

2 novembre COMMEMORAZIONE DEI FEDELI DEFUNTI – Giuseppe Bellia   PRIMA LETTURA                                          Gb 19, 1.23-27 Dal libro di Giobbe Rispondendo Giobbe prese a dire: 23 «Oh, se le mie parole si scrivessero, se si fissassero in un libro, 24 fossero impresse con stilo di ferro e con piombo, per sempre s’incidessero sulla roccia!   Vedendo…

1 novembre TUTTI I SANTI  –  Solennità  –  di Giuseppe Bellia

1 novembre TUTTI I SANTI  –  Solennità  –  di Giuseppe Bellia Chi sono quelle che volano come nubi e come colombe verso le colombaie?               Is 60,8 O schiera innumerevole di eletti, che in bianche vesti e palme, salite alla santa Gerusalemme, fissi in Dio e nell’Agnello santo, trascinateci con voi nell’Amore in gioiosi canti e…

Verso il Sinodo dei Giovani: il video

Verso il Sinodo dei Giovani: il video Sapete che c’è un sinodo dei giovani? Se aveste la possibilità di dire qualcosa ai vescovi, cosa direste? A queste domande molti dei ragazzi intervistati hanno risposto di no, ma le loro spiegazioni sono davvero uno scossone per gli adulti e per la Chiesa.. 31 maggio 2017 Sapete…

Le preghiere del Sinodo dei giovani

Le preghiere del Sinodo dei giovani In vista del Sinodo dei Giovani, due preghiere pensate per pregare in comunità o singolarmente per questo evento così importante. 31 maggio 2017 In vista del Sinodo dei Giovani, due preghiere pensate per pregare in gruppo o singolarmente per questo evento così importante: una ufficiale (l’ha consegnata Papa Francesco) più adatta alla comunità e…

Il polittico del Sinodo Giovani

Il polittico del Sinodo Giovani Cinque immagini dipinte dall’artista olandese Kees de Kort per illustrare la vicenda del ‘discepolo amato’ dedicandola ai nostri giovani. 13 agosto 2017 Sono cinque le immagini che compongono il polittico per il sinodo dei giovani 2018, un’opera segno dipinta dall’artista olandese Kees de Kort che ha prestato la sua opera…

Sinodo: il logo a colori

Sinodo: il logo a colori Ecco la variante a colori del logo del Sinodo dei Giovani, un’alternativa a quello in bianco e nero. 13 agosto 2017 Abbiamo pensato ad una variante a colori del logo del Sinodo dei Giovani, un’alternativa a quello in bianco e nero presente sui sussidi. Entrambe le varianti sono versioni ufficiali…

Crociata: entrare nella vita e nella fede

Crociata: entrare nella vita e nella fede di: Lorenzo Prezzi Come educare i bambini e i ragazzi alla fede? Come rinnovare i sacramenti dell’iniziazione cristiana (battesimo, cresima, eucaristia)? Che prospettiva dare ai catechisti? Sono domande molto comuni nelle nostre comunità cristiane. Tenta una risposta mons. Mariano Crociata nella lettera pastorale, pubblicata il 14 settembre (Una…

Il ruolo delle donne nel dialogo

Il ruolo delle donne nel dialogo 26 ottobre 2017/ di: Brunetto Salvarani «Sai, – mi diceva un’amica l’altro giorno – questa vostra trovata della giornata dell’islam, con l’aria che tira, ha proprio il sapore di un miracolo all’italiana!». Una considerazione, buttata lì, che ovviamente mi ha colpito e interrogato. Quando, oltre quindici anni fa, ancora…

Conferenza del Cardinale Baldisseri all’ incontro con l’editoria religiosa “Il Sinodo in cammino”

Conferenza del Cardinale Baldisseri all’ incontro con l’editoria religiosa “Il Sinodo in cammino” Pordenone, 21 ottobre 2017   Sono lieto di essere qui insieme a voi per questa conferenza, che si tiene all’interno dell’undicesima edizione della rassegna Ascoltare, Leggere, Crescere. Incontri con l’editoria religiosa. Ringrazio il dottor Sandrin per avere voluto gentilmente rivolgermi l’invito a…

DOMENICA XXX – A – di Giuseppe Bellia

DOMENICA XXX – A – di Giuseppe Bellia   Il grido degli oppressi sale. Carne straziata dall’odio! Dio mio fino a quando?   Perché ti scherniscono i forti, tu debole e vinto nei poveri e sofferenti?   Hanno paura gli umili davanti alla tua croce, dovunque presente.   Tutto Dio in un corpo squarciato per…

L’arte del discernimento spirituale Esercitarsi a vedere, ascoltare e pensare

L’arte del discernimento spirituale Esercitarsi a vedere, ascoltare e pensare Enzo Bianchi Nella storia della spiritualità cristiana il discernimento spirituale è sempre stato ritenuto il dono assolutamente necessario per conoscere la volontà di Dio. Così ne parla Antonio, il padre dei monaci: «La via più adatta per essere condotti a Dio è il discernimento, chiamato…

A che gioco giochiamo?

A che gioco giochiamo? Un invito a prendere coscienza del nostro modo di procedere Rossano Sala Il Documento preparatorio per il Sinodo su “I giovani, la fede il discernimento vocazionale”, nel momento in cui riconosce all’intera comunità cristiana la responsabilità per la crescita integrale delle giovani generazioni, chiedendo di valorizzare le opportunità di coinvolgimento dei…

Nella coscienza il nucleo incandescente della propria vita

Nella coscienza il nucleo incandescente della propria vita Paola Bignardi Lavoro, scuola, autobus, famiglia, web, piazza, …; insegnanti, familiari, colleghi e datori di lavoro, amici e sconosciuti …, una folla di figure diverse popola le giornate di un laico cristiano, che passa di luogo in luogo, ciascuno dei quali ha “regole del gioco” diverse, risponde…

Modelli di pastorale giovanile Prospettive fondanti

Modelli di pastorale giovanile Prospettive fondanti Gustavo Cavagnari Se vogliamo che la chiesa sopravviva, dobbiamo ripensare la pastorale giovanile. Che cosa significa questo? Non ne ho idea. Ma la mia impressione è che se vogliamo che i giovani abbiano una fede duratura, dobbiamo cambiare completamente il modo con cui noi facciamo pastorale giovanile [1]. Può…

Per costruire una “civiltà dell’amore”a 50 anni dalla P o p u l o r u m p r o g r e ssio

  Per costruire una “civiltà dell’amore”a 50 anni dalla P o p u l o r u m p r o g r e ssio Introduzione 1. Cinquant’anni fa, con l’enciclica Populorum progressio, la Chiesa annunciava agli uomini e alle donne di buona volontà il carattere mondiale assunto dalla questione sociale[1]. Tale annuncio non si…

La missione al cuore della Fede

La missione al cuore della Fede   di: Mario Bandera Il mandato del Signore ai suoi discepoli di andare fino agli estremi confini della terra ad annunciare il Vangelo, ovvero «la Buona notizia del perdono e della misericordia» evoca una precisa responsabilità per il compito ricevuto, e per quanto ognuno cerchi di attenuare questa frase di…

Le donne, futuro della Chiesa?

La questione delle donne si è aperta un varco sempre più grande nel discorso ecclesiale.

Pavia. Le favole Lgbt in piazza. Il «no» della Chiesa

Pavia. Le favole Lgbt in piazza. Il «no» della Chiesa Matteo Ranzini venerdì 20 ottobre 2017 Si scrive ‘Arcobaleno di fiabe’, si legge ‘pioggia di polemiche’ sull’iniziativa prevista sabato 21 davanti alla Basilica di Santa Maria del Carmine. Il vescovo Sanguineti: disapprovo Si scrive Arcobaleno di fiabe, si legge pioggia di polemiche. L’iniziativa prevista per…

50 anni dopo. L’Humanae vitae di Paolo VI: Chiesa, amore e vita, come si cambia?

La difesa a oltranza dei metodi naturali dev’essere considerato criterio assoluto e intangibile per la regolazione delle nascite?

DOMENICA XXIX – A – di Giuseppe Bellia

DOMENICA XXIX – A – di Giuseppe Bellia   Moneta di Dio noi siamo con l’effigie sua impressa, persa e ritrovata dal Figlio, mentre gioivano gli angeli. Invano Cesare si affatica per imprimer la sua effigie e tutto dichiarare suo nel fasto della città terrena! Con il sigillo di Dio in fronte, con la veste…

Il Papa ai giovani canadesi: “Costruite ponti affinché nessuno sia rifiutato”

Il Papa ai giovani canadesi: “Costruite ponti affinché nessuno sia rifiutato” papa francesco città del vaticano Cari giovani amici canadesi! Sono contento di stare un po’ con voi, partecipando al vostro dialogo che vi vede protagonisti dall’Atlantico al Pacifico. Sono le meraviglie della tecnologia che, se sfruttate positivamente, offrono occasione di incontro e di scambio…

Il Papa annuncia un mese missionario straordinario nell’ottobre 2019

Il Papa annuncia un mese missionario straordinario nell’ottobre 2019 Francesco ha scritto una messaggio nell’avvicinarsi del centenario della lettera “Maximum illudˮ di Benedetto XV, che nel 1919 diede nuovo slancio alle missioni andrea tornielli Città del Vaticano «Accogliendo la proposta della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli, indico un Mese missionario straordinario nell’ottobre 2019, al fine…

I giovani, la fede e il discernimento. Verso il Sinodo 2018: le indicazioni di un documento «incompleto»

I giovani, la fede e il discernimento Verso il Sinodo 2018: le indicazioni di un documento «incompleto» Diego Fares Il 13 gennaio di quest’anno è stato presentato il Documento preparatorio del prossimo Sinodo dei Vescovi su «I giovani, la fede e il discernimento vocazionale»[1], che avrà luogo nel mese di ottobre del 2018. Ci troviamo…

Il coraggio di scommettere sui giovani

Perché parlare di scommessa? Chi è che scommette? È la chiesa che scommette sulle nuove generazioni? Scommettere significa dichiarare, asserire la propria sicurezza soggettiva riguardo a qualcosa; esserne certo anche senza addurre prove esplicite

Il percorso dell’identità giovanile oggi

Se si vuole, la vita quotidiana è il simbolo, che esprime il come e il che cosa della costruzione giovanile dell’identità. Essa viene costruita e sperimentata nel tempo di vita quotidiano, su cose di vita quotidiana.

Evangelizzare la preghiera

Un momento molto importante per l’evangelizzazione e l’approfondimento della fede, è costituito dalla preghiera.

DOMENICA XXVIII – A – Andiamo alle nozze

DOMENICA XXVIII – A – ANDIAMO ALLE NOZZE   Popoli tutti, gioite! Il Signore vi chiama alla festa di nozze. Il velo è lacerato, la morte è distrutta: tutto brilla di luce. Giorno del suo Figlio, primo nel progetto, compimento di tutto! Aprite le porte eterne, entri il re della gloria, giunga lieta la sposa.…

A Palermo la nave dei bambini: 241 minori, 120 sono soli

A Palermo la nave dei bambini: 241 minori, 120 sono soli Nello Scavo venerdì 13 ottobre 2017 A bordo della Aquarius 606 salvati. Tra loro intere famiglie siriane e undici donne incinte. Molte hanno raccontato violenze sessuali. Lo sbarco dalla nave dei bambini (Fotogramma) Sono più di duemila i migranti partiti dalla Libia e sbarcati…

Oggi è Cittadinanzaday, in piazza insegnanti, alunni e associazioni

Oggi è Cittadinanzaday, in piazza insegnanti, alunni e associazioni Daniela Fassini venerdì 13 ottobre 2017 «Cittadinanza subito». Lo chiederanno e spingeranno i parlamentari ad approvare la riforma della legge insegnanti, alunni, genitori e numerose organizzazioni della società civile che oggi scenderanno «Cittadinanza subito». Lo chiederanno e spingeranno i parlamentari ad approvare la riforma della legge…

Una preghiera vivente

Una preghiera vivente Enzo Bianchi Inverno 1224-1225. Francesco d’Assisi è un uomo di poco più di quarant’anni, che ha vissuto secondo la forma del santo Vangelo. Il Signore gli aveva dato dei fratelli, ai quali consegnò una Regola che la Chiesa approvò, anche se continuava a ribadire che l’unica vera Regola è «osservare il santo…

Il cardinale Maradiaga spiega La Laudato sì, e la conversione ecologica

Il cardinale Maradiaga spiega La Laudato sì, e la conversione ecologica   VERONA , 10 ottobre, 2017 / 2:00 PM (ACI Stampa).- Un documento di carattere universale che facilita il dibattito etico sociale economico e geopolitico  sulla crisi ambientale e sullo sviluppo. Così il cardinale Maradiaga ha presentato la enciclica di Papa Francesco Laudato si’ in…

Mettere al mondo il mondo

Oltre alla creatività dell’arte esiste però anche un’altra attività che si avvicina alla creazione artistica ed è la generazione umana, la possibilità di dare alla luce un figlio e, con lui o con lei, di mettere al mondo il mondo.

Uno spazio pastorale aperto ed entusiasmante

Uscire per incontrare i giovani lì dove sono, ascoltarli con disponibilità e attenzione, annunciargli con passione la verità del Vangelo

Progressi e cantieri aperti tra cattolici e luterani

Progressi e cantieri aperti tra cattolici e luterani Cinquecento anni dalla Riforma protestante Michel Fédou SJ La visita di papa Francesco in Svezia lo scorso anno ha segnato una tappa importante nel dialogo ecumenico, avviato subito dopo il concilio Vaticano II. In occasione del 500º anniversario della Riforma protestante, che ricorre il 31 ottobre 2017,…

Lombardia e Veneto: perché un referendum?

Lombardia e Veneto: perché un referendum? Giuseppe Riggio SJ Redazione di Aggiornamenti Sociali Che cosa dice la Costituzione? Domenica 22 ottobre i cittadini della Lombardia e del Veneto hanno un appuntamento con le urne: in due distinti refe­rendum voteranno per “l’autonomia” della loro Regione. In questo modo, o con espressioni analoghe, si presentano i referendum…

Verso il Sinodo 2018. Il Papa: la Chiesa ascolti anche dubbi e critiche dei giovani

Verso il Sinodo 2018. Il Papa: la Chiesa ascolti anche dubbi e critiche dei giovani Due tappe verso il Sinodo: a marzo il Papa incontra i giovani di tutto il mondo, di altre confessioni cristiane, di altre religioni e non credenti. Ad agosto ci sarà la due giorni con gli italiani (Foto d’archivio – Lapresse) Sono…

In ascolto dei giovani – Intervista al segretario generale  del Sinodo dei vescovi

In ascolto dei giovani –Intervista al segretario generale del Sinodo dei vescovi Nicola Gori Per il Sinodo dei vescovi è il momento dell’ascolto, della raccolta di proposte e sollecitazioni; quello in cui si condividono impressioni, attese e difficoltà, in preparazione all’assise del prossimo anno dedicata ai giovani; ma è anche il tempo delle esperienze pastorali con…

Verso il Sinodo 2018: ascoltare i giovani senza rigidità

Verso il Sinodo 2018: ascoltare i giovani senza rigidità Iacopo Scaramuzzi  «Sogniamo una Chiesa che sappia lasciare spazi al mondo giovanile e ai suoi linguaggi, apprezzandone e valorizzandone la creatività e i talenti». Il documento preparatorio per la XV Assemblea generale ordinaria del Sinodo dei vescovi che si svolgerà a ottobre del 2018 sul tema…

In che senso un “Sinodo sui giovani”?

In che senso un “Sinodo sui giovani”? Una prima glossa attorno al tema del “XV Sinodo Ordinario del Vescovi” Editoriale Rossano Sala * «Quia parvus error in principio, magnus est in fine» [1] L’annuncio di un Sinodo dedicato ai giovani ci ha colto tutti abbastanza di sorpresa, un po’ come quando uno fa memoria della…

Contemplazione nel quotidiano.

La preghiera e anzitutto assunzione del dialogo nel «quotidiano», nella vita di ogni giorno. Il cristiano non va in chiesa per incontrare un Dio che non incontra altrove, ma per vivere con pienezza quel dialogo che è già reale nel quotidiano

Giovani e preghiera: un obiettivo ed una proposta educativa

riscoprire la preghiera dentro la passione per la vita

Uno spazio pastorale aperto ed entusiasmante

Accompagnare i giovani richiede quella capacità creativa di saper abbandonare modi di fare ormai inefficaci.

Con i giovani per mirare in alto annunciando, condividendo, testimoniando il Vangelo

è necessario che ci sia una comunità ecclesiale allargata, incline a preoccuparsi di essere in cammino e di donare a ciascuno l’amore di Dio e in maniera particolare ai giovani.

I giovani, la fede e il discernimento

Documento invece offre ideali concreti – modelli biblici di giovani,, chiede consiglio ai giovani e ne valorizza la capacità profetica e il coraggio di rischiare e di impegnarsi.

La preghiera, tempo sciupato?

La preghiera, tempo sciupato? Alessandro Maggiolini   Che senso può avere la preghiera nella nostra vita di oggi? Non è tempo sciupato? Non è un sottrarci alle nostre responsabilità umane per dedicarci ad un esercizio inconcludente? Non è un faticoso e vano raccoglierci, mentre già siamo oberati di incombenze e siamo stanchi del nostro lavoro,…

Una domanda da rovesciare

Alessandro Maggiolini     È possibile pregare oggi? La domanda non sembri retorica. Dice un’obiezione che abbiamo dentro un po’ tutti. Forse non ce la poniamo neppure più, tanto la vogliamo pensare risolta… Può darsi: un tempo si era forse un po’ costretti a pregare; vi si era guidati e sospinti quasi inconsapevolmente. Le case…

LA SINODALITÀ SIA UNA PRATICA ABITUALE DELLA CHIESA

LA SINODALITÀ SIA UNA PRATICA ABITUALE DELLA CHIESA  Intervista al teologo Giuseppe Ruggieri   Il testo della presente intervista (parte seconda) viene pubblicato anche dalle riviste: Dialoghi (Lugano/CH), Esodo (Mestre/VE), Il gallo (Genova), il tetto(Napoli), Koinonia (Pistoia), l’altrapagina (Città di Castello/PG), Matrimonio(Padova), Nota-m (Milano), Oreundici (Roma), Tempi di fraternità (Torino). Le riviste, che aderiscono alla…

‘Ero straniero e mi avete accolto’: la grande attualità del messaggio ‘antirazzista’ di Gesù di Alberto Maggi

‘Ero straniero e mi avete accolto’: la grande attualità del messaggio ‘antirazzista’ di Gesù di Alberto Maggi   “Prima noi”, è il mantra con il quale si mascherano spietati egoismi e si giustificano inaudite durezze di cuore. È la formula magica di quanti chiariscono subito “non sono razzista, però…”, un “però” eretto come un invalicabile…

La tendresse de Dieu

La tendresse de Dieu Padreblog   Alors que l’Eglise s’apprête à célébrer la grande semaine qui la conduira à Pâques, beaucoup de baptisés entrent dans les églises et demandent à recevoir le sacrement du pardon. En cette année de la miséricorde, le pape François a même voulu que puissent se vivre des temps fort, intitulés…

In Facoltà teologica ci si prepara al Sinodo dei giovani

In Facoltà teologica ci si prepara al Sinodo dei giovani   Da ottobre al via a Milano un percorso di riflessione in quattro tappe e un corso di teologia pastorale. In allegato i programmi e le modalità di iscrizione «Verso il Sinodo dei giovani. La forma evangelica della fede»_ Percorso di riflessione «La fede cristiana…

Un sito web per il prossimo Sinodo dedicato ai giovani

Un sito web per il prossimo Sinodo dedicato ai giovani   Papa Francesco con un gruppo di giovani alla Gmg di Cracovia – ANSA La Segreteria Generale del Sinodo dei Vescovi annuncia l’apertura di un sito web in preparazione alla XV Assemblea Generale Ordinaria sul tema I giovani, la fede e il discernimento vocazionale, che…

Verso il Sinodo 2018: ascoltare i giovani senza rigidità

La storia della salvezza?   Un percorso di migrazioni

La storia della salvezza?   Un percorso di migrazioni Giulio Michelini * Questa estate, anzi l’intero anno 2017, verranno probabilmente ricordati per il clamore politico-mediatico e le difficoltà suscitati dalle polemiche sulle modalità con cui in mare aperto i migranti sono sommersi (dai trafficanti e dai loro complici) o salvati (dai soccorritori, in divisa e no);…

Il nostro Dio si rivela attraverso il povero e lo straniero

Il nostro Dio si rivela attraverso il povero e lo straniero Enzo Bianchi   Noi cristiani, nella storia che è la storia dell’umanità e del mondo, abbiamo un compito preciso da assolvere, un compito assolutamente necessario per nutrire la nostra fede e adempiere alla vocazione ricevuta: leggere i “segni dei tempi”. Proprio questo compito ci…

Fraternità

Fraternità Sorella Laura – Bose In quel tempo Gesù 38 Uscito dalla sinagoga, entrò nella casa di Simone. La suocera di Simone era in preda a una grande febbre e lo pregarono per lei. 39 Si chinò su di lei, comandò alla febbre e la febbre la lasciò. E subito si alzò in piedi e…

“E’ ora di lasciare la panchina ed entrare in campo”. La missione dei “nuovi cattolici” nel deserto spirituale francese

“E’ ora di lasciare la panchina ed entrare in campo”. La missione dei “nuovi cattolici” nel deserto spirituale francese   Intervista all’abbé Pierre-Hervé Grosjean, “il prete più conosciuto di Francia”. “Siamo una minoranza, ma più visibili. Minoritari, ma più ferventi” di Matteo Matzuzzi Padre Pierre-Hervé Grosjean, tra i fondatori di padreblog.fr Roma. “Il cattolicesimo francese conosce…

Una trasgressione lecita

Una trasgressione lecita Fratel Luciano – Bose 9 settembre 2017 In quel tempo in giorno di 1 sabato Gesù passava fra campi di grano e i suoi discepoli coglievano e mangiavano le spighe, sfregandole con le mani. 2 Alcuni farisei dissero: «Perché fate in giorno di sabato quello che non è lecito?». 3 Gesù rispose…

Sono tre i momenti importanti di questo cammino: il discernimento pastorale, l’ascolto dei giovani e l’esperienza di cammino.

Pierre Teilhard de Chardin. Una ricerca che fa dialogare scienza e fede

 Per Teilhard, invece, il Regno di Dio si costruisce qui, sulla terra, anche se il suo compimento va al di là di quello che possiamo cogliere.

Perché tanto interesse della Chiesa per la famiglia?

Perché tanto interesse della Chiesa per la famiglia? Correggio (RE), 12 febbraio 2017   Non c’è dubbio che, almeno dal Papa Leone XIII in poi, l’interesse della Chiesa per il matrimonio e la famiglia è andato sempre più crescendo. Indico solo qualche fatto significativo. Ad iniziare da Leone XIII quasi tutti i Papi promulgano un’enciclica…

S.Em. Cardinal Carlo Caffarra

S.Em. Cardinal Carlo Caffarra     Oggi, 6 settembre 2017, si è addormentato nel Signore il cardinale Carlo Caffarra [1938-2017], nel giorno della memoria di san Zaccaria profeta. E davvero un profeta è stato il fondatore dell’Istituto Giovanni Paolo II per Studi su Matrimonio e Famiglia, incaricato personalmente da San Giovanni Paolo II di pensare…